TENNIS 

Michele Fois cala il tris a Samassi

Un segnale per le racchette del Nord Sardegna in vista dei regionali

SASSARI. Tris di Michele Fois negli Open disputati in Sardegna. Dopo i successi ottenuti ad Alghero e Oristano il tennista giallorosso ha trionfato a Samassi battendo in tre set (7-6; 5-7; 6-1) il cagliaritano Marco Dessì. L’allievo del maestro Giancarlo Di Meo ha dimostrato di essere in grande forma in vista dei campionati assoluti regionali in programma tra due mesi (2-15 luglio) proprio sui campi di casa in green-set al Tc Alghero dopo la bellezza di 33 anni (successo nel 1985 del cagliaritano Vacca).

Fois fa parte di un quartetto che cercherà di detronizzare il campione uscente Franco Capalbo, l’argentino in forza al Tc Cagliari impostosi l’anno passato a Monte Urpinu battendo. Un quartetto di giocatori del nord e del centro Sardegna che comprende il calangianese Gino Asara (due exploit di fila nel 2012 alla Torres e la stagione successiva al Tc Cagliari), il dorgalese Manuel Mazzella e il portotorrese Antonio Zucca, sempre ai primi posti nelle ultime edizioni prima di fare rientro quest’anno al Tc Porto Torres dopo aver trionfato due volte nel Master dell’Open Sardegna.

Nel frattempo il numero uno del club turritano ha intrapreso anche la “carriera” di sparring-partner, ottenendo successi impensati allenando diverse racchette di spicco a livello internazionale. Il leit-motiv dei prossimi campionati sardi assoluti sta proprio racchiuso nella sfida tra l’italo-argentino Capalbo e i “quattro moschettieri” sardi che vogliono riprendre a vincere dopo questo mini periodo d’oro ma soprattutto dopo un’astinenza che durava da tempo immemorabile, una quarantina di anni intervallati da tre sole vittorie dei tennisti del nord:l’olbiese Simone Muresu nel 2008. il torresino Luca Cattani due anni prima sempre al Geovillage, il laziale Patrignani (cartellinato con la Torres) e l’altro rossoblù Enrico Rodella rispettivamente nel 1994 e nel 1978 sempre a Sassari. Tornando, comunque, all’era degli Open, quest’anno sono da ricordare anche i successi di Federico Pintus su Cristiano Monte alla Torres e di Marco Pinna al Terranova e ultimamente a Porto Torres dove ha superato in finale il turritano Niccolò Pia.

Il prossimo appuntamento è in calendario in questi giorni a Macomer con Alessandro Schintu e Alessandro Albano nei panni sia di padroni di casa e sia soprattutto di tennisti di valore pronti a rovesciare un pronostico che li vede sfavoriti.

Il calendario degli Open, messo da
parte il circuito Sardegna, prosegue con un elenco di tornei di ottima caratura che, in ordine di calendario comprende gli open di Gonnosfanadiga, Davis Sassari, Serramanna, Elmas, Ozieri, Terranova (col nazionale “Torneo del Mare”), Margine Rosso e Sardinia Cala Gonone. (ang.).

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro