il caso 

Biasì, la gioia è una frazione di Telti

Duecento abitanti in festa dopo aver sfiorato il colpo l’anno scorso

PADRU. Il Biasì, che rappresenta una piccola frazione del Comune di Padru, composta da meno di 200 abitanti, domenica ha festeggiato l’arrivo per la prima volta in Prima categoria.

Il Biasì, allenato da Alessio Langiu (alla quarta promozione in carriera, le precedenti conquistate tutte a Monti) ha dominato il girone H di Seconda categoria dopo un torneo dominato soprattutto nella seconda parte della stagione, con 15 vittorie e un solo pareggio nello scontro diretto con l’Orani. Un ruolino di marcia impressionante da parte di una squadra che, partita per fare un campionato di vertice, ha ottenuto la promozione sfiorata due anni fa, quando arrivò a un solo punto dal Telti.

«Siamo partiti con l’obiettivo di fare bene – commenta Alessio Langiu – non conoscevamo il nuovo girone, ma man mano che le giornate passavano abbiamo capito che potevamo vincerlo, questo campionato. Il pareggio interno con l’Orani è stato il momento in cui abbiamo capito che non ci poteva raggiungere più nessuno e domenica è arrivata anche la matematica certezza del salto di categoria».

Il capocannoniere è Antonio Sias con 26 reti. Per lui è la seconda promozione consecutiva dopo quella con la maglia della Star Sport di Olbia.

La rosa. Portieri: Giampiero Pisciottu, Pietro Satta, Giovanni Soro e Matteo Sottile. Difensori: Angelo Caocci, Fabrizio Maludrottu, Giuseppe MelisAndrea Nieddu, Massimiliano Secci e Giuseppe Sini. Centrocampisti: Giovanni Aloi, Gianfranco Asara, Alessandro Bazzu, Fausto Chiappetta, Giuseppe Di Carlo, Fabio Loi, Massimiliano Modde, Daniele Piredda e Stefano Romano. Attaccanti: Davide Contu, Roberto Lai, Alessandro Scampuddu e Antonio Sias.

L’organigramma societario del Biasì. Presidente Sebastiano Meloni. Vice presidente Manuel Demuro. Segretario
Giorgia Michela Fideli. Tesoriere Giampiera Meloni. Direttore sportivo Massimiliano Modde. Consiglieri: Daniele Asara, Marco Bazzu, Claudio Camedda, Fabio Canu, Pietro Careddu, Lorenzo Chessa, Fabio Fideli, Marco Modde e Gianluca Stara.

Paolo Muggianu



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro