Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Salaris si ritira e Cornelio vola oggi l’ultima decisiva tappa

CAGLIARI. Francesco Cornelio si aggiudica anche la seconda tappa della settima edizione del Sardinia Trail, la Arzana-Desulo-Arzana di 42 Km, che si è disputata ieri con partenza dal Nuraghe Ruinas,...

CAGLIARI. Francesco Cornelio si aggiudica anche la seconda tappa della settima edizione del Sardinia Trail, la Arzana-Desulo-Arzana di 42 Km, che si è disputata ieri con partenza dal Nuraghe Ruinas, il complesso nuragico più alto della Sardegna (1200 mt). Vittoria in 3h59’, al secondo posto Silvio Vassali, staccato di 6’06”. Filippo Salaris, arrivato avantieri nella prima tappa al secondo posto, non si è presentato alla partenza per problemi dell'ultima ora. Questo ha determinato il balzo in avanti nella classifica generale dell'italiano Michelucci e del belga Dejonghe sommando i tempi delle due tappe.

Tra le donne ancora un successo della svizzera Patrizia Besomi in 4h33’43” arrivata in ottava posizione nell'assoluta di tappa e aumenta il suo vantaggio nella generale. Al via ieri una delegazione dei camminatori dei Sentieri di Libertà, il progetto di montagna terapia ideato dal dottor Coni del Centro Salute Mentale di Sanluri.

Oggi terza e ultima tappa, Tertenia-Gairo-Cardedu, di 26,8 km, con partenza alle 9 dalla spiaggia di Foxi.