galoppo 

Calareale e Anita Bay danno spettacolo all’ippodromo di Chilivani

CHILIVANI. Un pomeriggio quasi afoso ha accolto all’ippodromo di Chilivani un buon numero di aficionados che hanno goduto di belle e avvincenti corse, con qualche sorpresa. A cominciare dalla prima,...

CHILIVANI. Un pomeriggio quasi afoso ha accolto all’ippodromo di Chilivani un buon numero di aficionados che hanno goduto di belle e avvincenti corse, con qualche sorpresa. A cominciare dalla prima, il premio Bar Caffè Torino, riservata ai purosangue anziani nella quale si è messa in evidenza Lookinginyoureyes (G. Moro-G. Accorrà- A. Citti), sfoderando un’ottima forma. Scatta subito in testa Zanna baia, tallonata da Bibietoni che, al tornante, tenta la fuga e si presenta in vantaggio allo steccato. Ma la figlia di Zoffany ha una marcia in più a e lo batte chiaramente. Nel marcatore a seguire Rocca Folte e Psitta. Anglo arabi anziani nel “ Comune di Ardara” e conferma di Urania Bonorvese dopo la fuga iniziale di Visitor, ripreso nella dirittura opposta.

Urania (A.E.Pinna-S. Gessa), allenata dallo stesso proprietario, si presenta già in vantaggio allo steccato e non si lascia avvicinare da Verbena Rosa, buona la sua prova che, a sua volta, regola Rullo de Aighenta e Urbino. Un’altra sorpresa è stata quella di Orok (F. Cappai-C. Congiu-N. Murru)finalmente in palla, nel Premio Nanneddu Satta-Turis: ben sei lunghezze a Zente. Buono il debutto di quest’ultima emersa davanti a Zoeh Lady e Zirigherta. Per il Premio Pub Peter Pan di Ardara si attendeva uno scontro fra Anita Bay e Calareale. Quest’ultima ha attaccato dall’inizio accumulando oltre dieci lunghezze. Impressionante il recupero di Anita bay negli ultimi 250 metri ed entusiasmante la lotta fra le due femmine, fin sul palo dove Calareale (G.G. Solinas-A. Cottu-A. Fadda) conserva un’incollatura sulla temibile rivale. Completano il marcatore Around Mary e Jazz in Jazz.

Combattuto il premio Comune di Ittireddu, animato da Zebrina che fa andatura sino alla piegata quando muove Zena, tallonata da Zeuri. Spettacolare lo sprint fra le due puledre con Zena (A.E.Pinna-M. Manca) che lascia l’avversaria a una lunghezza, e a seguire Zuccarella e Zoan de Bonorva. A conclusione del convegno il premio Comune di Siligo per purosangue di 4 anni e oltre, montati
dai Gentlemen. Caraka (B. Sechi-S. Cargiaghe-D. Zucca), controlla la corsa. In dirittura deve impegnarsi per respingere l’attacco di Materialist. La prossima giornata sarà incentrata sulle corse classiche del Meeting internazionale dell’arabo e anglo arabo.

Diego Satta

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro