VERDETTO AI SUPPLEMENTARI 

L’Atletico Narcao salvo in extremis

Il Pula in vantaggio sino a 1’ dalla fine battuto nel prolungamento

PULA. Finisce male l’avventura del Pula che perde inaspettatamente in casa lo spareggio salvezza contro l’Atletico Narcao e scende in Seconda, ma sull’esito finale pesa una decisione arbitrale molto contestata dai padroni di casa. Al 44’ del secondo tempo col Pula in vantaggio 2-1, su un’azione dell’Atletico Narcao il guardalinee alza la bandierina per segnalare la posizione di fuorigioco del neo entrato Piredda. L’arbitro lascia continuare, e Piredda può così calciare indisturbato a rete portando in parità le sorti e rimandando il verdetto ai supplementari. La gara. l’Atletico passa in vantaggio al 39’ con Pinna. La reazione del Pula ha i suoi frutti al 12’ del secondo tempo quando Stochino raccoglie la respinta della traversa su punizione di Boi e di testa batte Matta. Al 29’ Valluzzi trasforma
impeccabilmente un rigore concesso per fallo ai danni dello stesso giocatore e porta avanti i suoi. Al 44’ l’azione contestata. Al 15’ del primo tempo supplementare arriva la beffa per i padroni di casa : Tinti trova lo spiraglio giusto per battere Picci .

Stefano Serra

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro