le speciali di oggi 

Appuntamento ad Alà e Monte Lerno

I piloti puntano verso la Gallura per la tappa più lunga della gara

ALGHERO. Vademecum per la tappa di oggi. Le vetture dovranno percoerre altri 146,56 km cronometrati divisi in sette prove speciali. Prove 10 e 14 Coiluna-Loelle (km. 14,95) ore 8.38 e ore 16.08. E’ una speciale che si è disputata in tutte le edizioni della gara, con un tracciato più corto perché sarà trasmessa in diretta tv. E’ la più rapida dell’intera corsa, e include anche stavolta il passaggio vicino all’omonimo nuraghe. La novità è un nuovo guado naturale all’ingresso della “Buddusò Arena”, un’anfiteatro naturale che ospita sempre un grande pubblico. Come sempre ci sarà poi anche una classico salto a inizio prova.

Prove speciali 11 e 15 Monti di Alà (km. 28,52) ore 9.33 e ore 17.03. Monti di Alà è una prova veloce, formata dall’unione di parte della prova di Monte Lerno con quella di Monti di Alà. All’inizio è molto veloce poi nel secondo tratto si entra nel cantiere forestale di Sa Conchedda ripercorrendo il classico tratto che ospita la cronoscalata di Tandalò. Vi si accede da Alà dei Sardi – Buddusò nella strada per Santa Reparata e si arriva su un altipiano da cui si può vedere oltre 1 km di gara.

Prove speciali 12 e 16 Monte Lerno (km. 29,11) ore 10.11 e ore 17.41. E’ una versione identica a quella dello scorso anno. E la tappa più lunga dell’intera gara (20 km) ed è anche quella del famoso salto denominato “Micky’s jump” che ha fatto la storia di questa corsa, situato all’inizio al km. 5,23. Al Micky’s Jump si
accede solo a piedi dalla strada cementata del lago di Pattada.

Prova speciale 13 Città di Ittiri-Monte Coros (km. 1,40) ore 14.11. E’ in pratica un “remake” della super speciale d’apertura. Stavolta però i concorrenti percorreranno solo un giro all’interno del tracciato.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro