Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Bertoldo e Marca i favoriti ai tricolori

A Sant’Antioco da oggi le gare che assegnano il titolo Freestyle

SANT’ANTIOCO. Il Windsurfing Club Sa Barra sarà la location che assegnerà il titolo nazionale freestyle di windsurf. Da oggi a a sabato va in scena la finale del campionato italiano Aicw Freestyle. La seconda e ultima tappa del circuito si svolgerà nel club che sorge sull’Isola di Sant’Antioco,all’interno della manifestazione Windsurf Grand Slam, in programma dal 12 al 18 giugno a Calasetta, dove si svolgeranno le prove di slalom, formula e raceboard.

Considerato uno degli spot migliori in Europa per il freestyle, il Windsurfing Club Sa Barra è una vera e propria “macchina del vento” che ha già ospitato il campionato nazionale Aicw nel 2015 che va ad aggiungersi alle due edizioni del Sa Barra Freestyle Contest, da molti considerate tra le gare più spettacolari degli ultimi anni.

L’attesa sfida sarà tra i due leader della classifica. L’atleta di casa Rossel Bertoldo, già vincitore del Sa Barra Contest nel 2014, contro Riccardo Marca, 21enne atleta di Riccione. I due sono primi a pari merito in virtù della prima tappa disputata al Pier Windsurf sul Lago di Garda. Occhio anche a Gigi Madeddu, terzo nella classifica provvisoria che con la sua esperienza di anni di gare potrebbe dar filo da torcere ai due ragazzi cresciuti con la sua supervisione.