Bianchi sposa il progetto Latte Dolce

Il giovane Mirko Bizzi per la porta dell’Olbia, Manis e Molino alla Sanremese

SASSARI. Colpo di mercato del Latte Dolce che ha raggiunto un accordo con Daniele Bianchi per prolungare di un anno il contratto. Centrocampista sassarese di grande esperienza, Bianchi è stato elemento fondamentale per il gruppo. La conferma del contratto è stata voluta dal dg Adriano Fantoni che regala così a mister Udassi una soluzione importante in vista dello start della serie D 2018-'19. Daniele Bianchi è giocatore di riconosciuto valore e qualità che partito dalla serie D e dalla Sardegna ha saputo ritagliarsi spazi importanti e fare esperienze di peso fra l'ormai ex C2 e la quarta serie. Da Calangianus (2007) alla prima ribalta nazionale in maglia Cisco Roma. Poi Tavolara, due anni di C2 alla Villacidrese, Anziolavino, Porto Torres e il ritorno a Sassari in maglia Torres (2013-'14, C2). Quindi due stagioni in forza alla Nuorese, una da primo attore a Rieti e la scorsa, il rientro a Sassari con la maglia del Latte Dolce. Adesso la scelta di andare avanti perchè «in questa società c’è un grande margine di crescita e c’è la serietà che serve per fare calcio a grandi livelli».

Si muove anche l’Olbia che potrebbe affidarsi di nuovo a Mirko Bizzi, l’estrempo difensore (classe 1999) scuola Cagliari, già in Gallura l’estate scorsa prima della cessione al Varese in serie D. Potrebbe essere lui uno dei guardiani della porta della squadra allenata da Michele Filippi. In serie D la Sanremese punta al ritorno tra i professionisti e per farlo sta mettendo su una piccola colonia sarda, visto che dopo l’arrivo del portiere Marco Manis (lo scorso anno a Samassi), è sicuro anche l’approdo del fantasista Daniele Molino che lascia il Como dove ha giocato nell’ultima stagione in serie D. Anche il Muravera di mister Francesco Loi riporta a casa due vecchie conoscenze dei gialloblù, il difensore Fabio
Vignati e l’attaccante Sergio Nurchi.

Movimenti anche a Valledoria dove il mister Roberto Ventricini ha deciso (d’accordo con la società) di lasciare la panchina. Il presidente Daiele Stangoni si sta già guardando attorno alla ricerca di un nuovo mister giovane e motivato.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro