Tetteh all’Olbia, Aresti al Cagliari. Il Latte Doce conferma Garau

SASSARI. Nuovo colpo di mercato dell’Olbia che cnferma i suoi rapporti strettissimi col Cagliari portanto in Gallura, a tutolo definitivo, Joseph Tetteh. Per il centrocampista ghanese, nato ad Accra...

SASSARI. Nuovo colpo di mercato dell’Olbia che cnferma i suoi rapporti strettissimi col Cagliari portanto in Gallura, a tutolo definitivo, Joseph Tetteh. Per il centrocampista ghanese, nato ad Accra il 30 giugno 1999, si tratta di un ritorno in maglia bianca che ha già indossato nella stagione 2016/17 (sempre in serie C). Nello scorso campionato, il giocatore era rientrato a Cagliari disputando il campionato Primavera (21 presenze e 2 reti) culminato con la promozione della squadra rossoblù nell'Elite di categoria. Tetteh si è legato all’Olbia con un contratto valido sino al 30 giugno 2020. Va invece via il portiere Simone Aresti che fa il percorso inverso e torna alla squadra che lo ha lanciato, acquistato a titolo definitivo. Nato a Carbonia nel 1986, Aresti è un prodotto del settore giovanile rossoblù e con la maglia del Cagliari ha esordito in A in Ascoli-Cagliari, ultima gara del campionato 2006-07. Successivamente ha difeso i pali di Pistoiese, Alghero, Savona, Pescara e Ternana.

Si muovo anche il Latte Dolce che per la sua terza stagione consecutiva in Interregionale, ha scelto di puntare sul classe 1983 Pierpaolo Garau come numero uno. Il portiere è legato alla maglia biancoceleste e ha una grande esperienza, maturata sui più importanti campi dell'Isola. Sempre in serie D la Torres si è assicurata il fuoriquota Federico Di Paolo (1998) già alle dipendenze del tecnico Pino Tortora ad Avezzano, e lo scorso anno a L’Aquila. Anche il Lanusei ha un nuovo attaccante: si tratta di Gabriele Bernardotto (1997) ex Trastevere. In Eccellenza è ufficiale la riconferma alla guida
del Guspini Terralba di Marco Piras. Nel girone B di Promozione l’Ossese ha un nuovo allenatore: è Giuseppe Cantara, ex mister dell’Ozierese. Pierpaolo Piras lascia invece la panchina del Sant’Elena. In Prima Giancarlo Boi non è più l’allenatore dell’Abbasanta. (st.s.)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro