atletica a sassari 

Manca e la 4x400 del Cus non trovano il minimo

SASSARI. Una positiva prova di Manuela Manca nei 10.000 metri, con il minimo per gli assoluti fallito di pochissimo come per la 4x400 uomini del Cus Sassari, il doppio successo di Nadia neri nelle...

SASSARI. Una positiva prova di Manuela Manca nei 10.000 metri, con il minimo per gli assoluti fallito di pochissimo come per la 4x400 uomini del Cus Sassari, il doppio successo di Nadia neri nelle gare dei 100 e 200 metri e nelle stesse prove del bravo junior Gianpietro Fronteddu e del promettente allievo Sabidou Diallo.

Queste le migliori cose viste alle gare disputate sabato sera allo Stadio dei Pini Tonino Siddi di Sassari, quasi un'anteprima dei campionati sardi assoluti su pista in programma a Cagliari nel prossimo fine settimana quando si rivedranno molti atleti impegnati ieri ai “Pini”, a iniziare dalla campionessa in carica della velocità Nadia Neri (Cus Cagliari). Ieri ha vinto i 100 metri con 12"16 (v- 0,2), precedend Cinzia Piras con 12"31, e i 200 con il tempo di 25"32 (v+ 1,3), davanti alla stessa Piras (Tespiense Quartu) con 25"54.

Nelle stesse due prove del maschile Gianpietro Fronteddu (Delogu) si è imposto con 10"96 (-0,6) davanti a Cheik Sabidou Diallo (Ichnos) e Giovanni Canu con 11"16 per entrambi. Diallo ha poi fatto suoi i 200 (+0,3) con 22"86 contro di 22"91 di Oliver Comoli (Olbia).

Negli 800 metri personale per Gabriele Tocco (Atl.Porto Torres) con 1'57"09 e per l'allievo Francesco Sanna a 2'02"01. Nella prova dei 10000 metri Manuela Manca (portotorrese che corre per l'Atletica Cagliari) si è fermata a 8 secondi dal minimo chiudendo i 25 giri di pista in 36'38"84 e nella stessa prova maschile vittoria per Fabrizio Baralla (Triathlon Sassari) in 35'20"23.

Nelle prove cadettiGiulia Sotgia (Runner Oschiri) ha vinto i 2000 in 7'07"15 e Alessandro Canu (Guerrieri del Pavone) con 6'10"66. Nei 300 successi di Davide Mennella
(Ichnos) e Elisa Fois (Shardana) con 38"79 e 44"79. Antonio Casu (Alasport) e Valeria Pinna (Guerrieri del Pavone) si sono imposti nei 3 Km di marcia e Melchiorre Dore (Ichnos) e Giulia Carta (Dorgali) nei 1000 metri ragazzi con 3'08"65 e 3'26"79.

Roberto Spezzigu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro