il mercato 

Due giovani attaccanti greci per la Torres

SASSARI. Stanno studiando l’italiano da mesi e ora sono pronti per la loro prima esperienza all’estero, nonostante le sirene delle società greche. A convincerli a partire con destinazione Sassari è...

SASSARI. Stanno studiando l’italiano da mesi e ora sono pronti per la loro prima esperienza all’estero, nonostante le sirene delle società greche. A convincerli a partire con destinazione Sassari è stato Theo Karasavvidis, indimenticato bomber rossoblù. Gli attaccanti Vangelis Xagoraris, classe ’95 e Kostantinos Morfakis, classe 2000, sono due nuovi giocatori della Torres per la stagione 2018/2019 di serie D: «Si tratta di due attaccanti di sicuro affidamento – ha detto Karasavvidis – molto seri e con tanta “fame”, che è quello che deve avere un giocatore. Si stanno preparando con lo studio della lingua e sanno cosa li aspetta perché gli ho parlato tanto della Torres e di quello che la Società vuole da loro». Per entrambi si tratta della prima esperienza all’estero, dopo una carriera iniziata nei settori giovanili della serie A ellenica: «Xagoraris è un giocatore molto strutturato, destro e sinistro, rapidissimo, che conosco bene per averlo seguito sin dalle giovanili – ha spiegato l’ex attaccante rossoblù –. Ha qualche anno di esperienza in più di Morfakis che, tuttavia, è cresciuto in fretta. Per lui, che è una promessa del calcio greco, era pronto il tesseramento in prima squadra in questa stagione ma sono stato io a proporgli un’altra strada. Con la Torres hanno entrambi una bella opportunità per il futuro e so che daranno il massimo per una piazza che gli ho descritto come la migliore possibile per far vedere le loro qualità e aiutare la squadra in questa stagione». I giocatori saranno a disposizione di mister Tortora per l’inizio del ritiro che, per la sua prima parte di lavoro, si svolgerà a Sassari nell’ultima settimana di luglio.

Si muove anche il Latte Dolce che è interessato al centrocampista Tony Gianni (1995) e alle punte Marco Carboni (1996), Lamine Doukar (1993), tutti e tre lo scorso anno a Stintino. Confermato il centrocampista Luigi Scanu (1997). Raffaele Cerbone guiderà ancora il Budoni. In Eccellenza gran colpo del Muravera che si è assicurato le prestazioni della punta Giuseppe Meloni (1985). Quattro rinforzi per l’Arbus: arrivano l’attaccante Joel Marcelo Nunez, argentino, il connazionale Sebastian Malandra (1985), interno di centrocampo, le punte Momo Konatè (1998) dal Carbonia, e Marco Atzeni(1990) dall’Arborea. Michele Tamponi è il nuovo allenatore del Tonara. I barbaricini seguono l’esterno Matteo Saias (1995) del Castiadas, e l’attaccante Marco Boi (1993). Sempre in tema di attaccanti Leo Spinola (1991) ex Torres, è seguito dall’Uni
Pomezia. Il Ghilarza ingaggia Gino Noli(1991) proveniente dall’Ovodda. In Prima categoria l’Abbasanta ha un nuovo tecnico: è Nino Cuccu, lo scorso anno all’Oristanese, Gianni Roccotelli, giocatore del Cagliari della seconda metà degli anni 70, allenerà il Quartu 2000. (st.s.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro