Regionali di Tennis: cade Asara

Primo colpo di scena ad Alghero per mano di Marco Pinna. Oggi le semifinali

ALGHERO. Primi colpi di scena agli assoluti sardi di tennis che si concluderanno domani sera al Tc Alghero. La prima sorpresa è arrivata dal match tra Gino Asara (Tc Calangianus) e il torresino Marco Pinna, compagni di squadra sino a tre anni fa con la maglia rossoblù. A vincere e a qualificarsi quindi per il tabellone finale è stato Marco Pinna (classificato 3.1 ma di nuovo con entrambi i piedi in seconda categoria) che ha eliminato Asara con un periodico 6-3. Al termine di una autentica battaglia tra due giocatori che si conoscevano a memoria (hanno vinto insieme il titolo sardo di doppio sei anni fa a Sassari) e che si presentavano entrambi non al massimo della condizione fisica l’ha spuntata il più giovane che nella tarda serata di ieri ha affrontato il “padrone di casa” Michele Fois (2.5).

Sempre nella parte bassa del tabellone firmato dai giudici arbitri Tore Belfiori e Gabriele Faggiani grande attesa per la sfida tra l’algherese della Torres Cristiano Monte (2.5 e n.2 del seeding) e il cagliariano Marco Dessì, il secondo qualificato per il tabellone principale dopo aver superato al termine di un’accesa partita l’algherese-marchigiano Gabriele Paolini col punteggio di 7-6; 6-4. Nella parte alta del tabellone è previsto il debutto del campione uscente, il 2.3 italo-argentino Franco Capalbo impegnato contro il cagliaritano Matteo Casula (2.7). Quest’ultimo si è impostosi sul pari classifica
torresino Andrea Cherchi per 6-3; 6-2. Sempre in serata sono previste le semifinali del singolare femminile tra la grande favorita Anna Floris e Alessandra Gallus e tra l’immortale Marilisa Sgarella della Torres e Alessandra Pezzulla (Tc Decimomannu, n.2 del tabellone). (ang)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro