CAGLIARI 

Rossoblù a Pejo: 28 i convocati, ma qualcuno partirà

CAGLIARI. A mezzogiorno il primo step al Crown Plaza di San Donato Milanese. Ieri il Cagliari si è ritrovato per la seconda sessione, quella più intensa e probante, della preparazione estiva. Padoin...

CAGLIARI. A mezzogiorno il primo step al Crown Plaza di San Donato Milanese. Ieri il Cagliari si è ritrovato per la seconda sessione, quella più intensa e probante, della preparazione estiva. Padoin e soci hanno pranzato nell'albergo a poca distanza da Linate per poi raggiungere Pejo - dove i 28 convocati dovevano comunque ritrovarsi entro le 19 - nel pomeriggio. In Val di Sole i rossoblù si fermano fino al 28 luglio. Quattordici giorni per modellare a puntino il gruppo, con le variabili legate alle operazioni di mercato. Rolando Maran (ieri 55 anni: auguri) ha con sé 28 giocatori. Ai 26 di Aritzo si sono aggiunti Alberto Cerri e Niccolò Giannetti. «Credo ci sia molto da lavorare. Dovrò capire quanto ci metteranno i giocatori ad assimilare le mie indicazioni» le parole a Videolina dell'ex mister del Chievo.

Test amichevoli. Tra gli incontri pre campionato si registra una new entry di pregio: l'8 agosto alla Sardegna Arena il Cagliari sfida l'Atletico Madrid: un match di peso con una squadra che, allenata da Simeone, ha vinto tutto o quasi ed è tra le grandi della Liga e d'Europa. Sono invece noti da tempo i test in Val di Sole con Rappresentativa Trentino-Asd Rotaliana e Real Vicenza, 17 e 18 luglio, e Cremonese, 26 luglio. Il 1° agosto, la partita a Istanbul contro il Fenerbahce. Il match rientra nella cessione di Isla dello scorso anno.

Convocati. Nel roster i portieri Aresti, Cragno, Daga e Rafael, i difensori Andreolli, Capuano, Ceppitelli, Faragò, Lykogiannis, Pajac, Pisacane, Romagna e Srna, i centrocampisti Barella, Caligara, Castro, Cigarini, Colombatto, Deiola, Dessena, Ionita e Padoin, le punte Cerri, Farias, Giannetti, Han, Pavoletti e Sau. Confermati nel gruppo Ragatzu e Iotti, in forza all'Olbia.

Mercato. Mentre si apre uno spiraglio per Sau - destinato al Frosinone, il tonarese non dispiace al tecnico - balla Farias.
Sempre in cantiere le posizioni di Cigarini, Dessena, Andreolli, Giannetti, Deiola. Di impatto le scelte riguardanti la mediana. Con Cigarini in bilico, si lavora per una mezzala: l'ex Ekdal è in pole position. Intanto, Capello va in prestito al Padova.

Mario Frongia

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro