azzurri in prima categoria 

Tempio, i galletti rialzano la cresta

Preso il titolo della Star Sport Olbia. Nativi confermato mister

TEMPIO. La nuova avventura dell’Us Tempio 1946 è ai nastri di partenza. Dopo un periodo di silenzio (si è preferito infatti lavorare con discrezione senza dar seguito ai rumors) la dirigenza azzurra con un comunicato stampa ha finalmente reso di aver acquisito le quote sociali della società olbiese Star Sport e di conseguenza il suo titolo federale per l'accesso al campionato Figc di Prima categoria. Nella prossima stagione calcistica 2018-2019 i galletti saranno al via dunque in una categoria superiore alla Seconda categoria dove erano precipitati un anno fa a causa di alterne vicende societarie. E la cosa non può che far piacere ai tifosi tempiesi.

La dirigenza azzurra nel comunicato ha poi ringraziato Pasquale Cossu, responsabile della Star Sport, per la serietà e la disponibilità dimostrate durante la trattativa e ha annunciato che a breve terrà una conferenza stampa durante la quale saranno illustrati i dettagli dell'operazione e il progetto per la prossima stagione calcistica.

Nel frattempo sono venute fuori le prime anticipazioni su quello che sarà il Tempio 2018-19. «Carlo Nativi è stato confermato alla guida tecnica della squadra – ha dichiarato il presidente Patrizio Saba – e stiamo lavorando per fornire al nostro mister adeguati rinforzi. Con il Comune di Tempio Pausania abbiamo poi avviato un confronto per verificare quali rapporti potranno concretizzarsi. Siamo fiduciosi che da parte degli amministratori vi sarà la disponibilità che ci aspettiamo. Riguardo all’utilizzo dello stadio “Nino Manconi”, fino al 30 novembre è in essere una convenzione, ci siamo già attivati per avere garanzie sull'utilizzo della struttura anche per il futuro. Nella conferenza
stampa daremo definizione del progetto per la nuova stagione sportiva e lanceremo la nuova campagna associativa. L'obbiettivo infatti è quello di riportare il Tempio a livelli più consoni al proprio blasone, sicuramente ci teniamo ad essere protagonisti».

Marco Giordo

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro