Una matricola americana per la Dinamo Academy

Per il secondo anno nella A2 di basket il club cagliaritano punta su Justin Johnson Ala pivot di 201 cm, è esploso a Western Kentucky con 15.7 punti e 9.4 rimbalzi

CAGLIARI. Si chiama Justin Johnson, ha 22 anni ed è il primo americano della Cagliari Dinamo Academy edizione 2018-2018. L'ala-centro ha scelto la Sardegna e la serie A2 per il suo anno da rookie nel mondo del professio0nismo.

Classe 1996, Natali ad Hazard in Kentucky, 201 cm per 106 kg. Il nuovo acquisto del tandem Sardara-Zucca è un atleta versatile che può giocare sia da ala forte che da centro. Nonostante la giovane età, Johnson pare già maturo per fare il salto di qualità.

Uscito da Western Kentucky, nel suo anno da senior è infatti andato a referto in tutte e 38 le gare disputate, record assoluto nella storia dell’università. Dopo la stagione da freshman, il nuovo elemento della Cagliari Dinamo Academy ha guidato la sua squadra migliorando di anno in anno le sue cifre e diventando così il primo giocatore di Wku, sin dagli anni Settanta, a primeggiare per tre stagioni consecutive nella categoria dei punti messi a segno e dei rimbalzi catturati, rispettivamente 15.7 e 9.4 di media.

Conclusa l'annata 2017-18 come unico giocatore dell'Ncaa in attività con almeno 1700 punti e 1000 rimbalzi totali registrati, il neo acquisto della società rossoblù ha ottenuto diversi riconoscimenti personali.

Raggiunte le Final Four del Nit, il più antico torneo statunitense a livello di college, è stato inoltre inserito nel primo quintetto Nabc della Division One. Nel corso della sua carriera universitaria Justin Johnson ha inoltre dimostrato di poter giocare negli spot di 4 e 5 grazie alle sue capacità offensive sia da oltre l'arco che vicino a canestro, e alle sue doti fisiche e atletiche che gli permettono di essere una pedina importante anche in fase difensiva, fattore questo che ha convinto i tecnici della società cagloiaritana.

Considerato una vera e propria arma tattica proprio per la sua duttilità, l'attitudine a rimbalzo e l'ottimo senso del passaggio, Justin Johnson corrisponde all'identikit che la dirigenza rossoblù, di concerto con lo staff di Federico Pasquini, cercava per dare qualità e talento al nuovo roster in corsa per un
posto al sole nella nuova serie A2 maschile di basket. «Sono entusiasta di essere parte di questa squadra e non vedo l'ora di arrivare a Cagliari per iniziare a lavorare», le prime parole del neo acquisto della Academy. Johnson vestirà la maglia numero 23.

Mauro Farris

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro