Boxe 

I dilettanti danno spettacolo sul “quadrato” di Valledoria

VALLEDORIA. La boxe è ritornata dopo 25 anni a Valledoria con l'organizzazione della Asd Turris Martellini e grazie al patrocinio di Comune, Avis e Pro loco e allo sponsor Caffeè del Piccolo Principe....

VALLEDORIA. La boxe è ritornata dopo 25 anni a Valledoria con l'organizzazione della Asd Turris Martellini e grazie al patrocinio di Comune, Avis e Pro loco e allo sponsor Caffeè del Piccolo Principe. E i migliori dilettanti sardi non hanno deluso le aspettative del pubblico negli undici incontri del programma.

Nella sfida femminile fra Sara Pinna dell’Academy Sassari e l’esordiente Greta Serra dell'Asd Martellini, ha vinto quest’ultima con verdetto unanime mostrando sicurezza sulla difesa e molto tecnica nel contrattacco.

Vittoria ai punti nella categoria Elite della sassarese Valentina Serra sulla cagliaritana Ilaria Secci.

Da sottolineare l’ottima prova di Ganiu Moshood nel match con Ibrhain Abbassi della Putzolu Cagliari, che ha costretto l’avversario ad abbandonare il ring già alla prima ripresa.

Vittoria per Lorenzo Cossu (Bazzoka Caglari) su Daniel Loiacono (Gymnasium) e verdetto pari invece nella sfida senior tra Julian Osaherunmwen della Turris Martellini e Mario Masia della Boxing Sassari.

Disco rosso per Gabriel Pirino (Academy) contro Mattia Firino (Gymnasium), per Fabio Ritocco (Boxing SS) contro Cristian Congiu della Pugilistica Cagliari e per Oscar Durango contro Stefano Lai.

Salomonico pari tra Francesco Arras (Boxing A.Mura) e Alessandro Cau (Team Erittu). La serata, annunciata dallo speaker Angelo Di Fraia, ha visto
la vittoria degli Youth Federico Usai (Boxe Torres Sassari) contro Samuele Canu (Academy) e del pugile campidanese Lorenzo Piredda opposto ad Alessandro Cuccuru della Turris. In conclusione, è stata una grande serata di sport, con tanto pubblico a bordo ring (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro