L’Arzachena parte bene col Latte Dolce

Prima amichevole per gli smeraldini che superano per 2-1 il team sassarese

PATTADA. Sul campo neutro di Pattada, (dove la squadra dell’Arzachena sta effettuando la preparazione per il secondo anno consecutivo), prima amichevole per gli smeraldini che superano con il punteggio di 2-1 il Sassari Latte Dolce, con reti di Sanna e Benedini per l’Arzachena e di Masala per i sasaresi. Contro il Sassari Latte Dolce, l’allenatore dell’Arzachena Costa Smeralda calcio presenta il seguente undici iniziale: Pini, Moi, Busatto, Pandolfi, Lombardo, Bonacquisti, Nuvoli, Casini, Loi, Taufer, Sanna. Il risultato si sblocca al 20’ con un calcio di rigore trasformato da Andrea Sanna. Nel secondo tempo solita girandola dei cambi tra le due squadre e il Sassari Latte Dolce perviene al pareggio al 4’ con Masala che batte Ruzittu (che ha sostituito Pini nell’intervallo) con un preciso diagonale. Al 15’ arriva il nuovo vantaggio dell’Arzachena che va a segno con il neo acquisto Benedini ( lo scorso anno in forza alla Carrarese).

Finisce 2-1 per l’Arzachena, ma i due allenatori hanno tratto buone indicazioni dai propri giocatori alla prima uscita stagionale. Dopo quattro giorni di preparazione non si poteva chiedere di più alle due squadre che hanno dato un piacevole spettacolo a un pubblico abbastanza numeroso per essere il 29 luglio e in campo neutro come Pattada. A fine gara ecco il commento dell’allenatore dell’Arzachena Costa Smeralda calcio Mauro Giorico sull’andamento della gara. «Abbiamo fatto un buon test contro il Sassari Latte Dolce, la gara era già prevista e nonostante il ritardo dell’inizio della preparazione l’abbiamo disputata regolarmente oggi. Dopo quattro giorni di preparazione non si poteva chiedere molto di più, adesso ci sarà un’altra settimana nella quale cercheremo di lavorare sodo per essere in buone condizioni per la gara di Coppa Italia che dovrebbe essere giocata domenica. Da qui al primo impegno ufficiale della stagione, probabilmente disputeremo qualche altra amichevole, ma ancora è presto per parlarne. Ho tanti ragazzi nuovi che hanno voglia di fare bene». Al momento della squadra della scorsa stagione sono rimasti il portiere Ruzittu, il jolly La Rosa, i centrocampisti Bonacquisti,
Casini e Nuvoli e gli attaccanti Taufer e Sanna e a questi si sono aggiunti gli over Moi, Busatto, Benedini e tanti under che hanno una voglia matta di mettersi in evidenza con la squadra che lo scorso anno è stata tra le piacevoli sorprese della stagione 2017-18. (p.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro