Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Simone Pulina fa il bis a Rena Majore

Al ploaghese il memorial Taras. A Berchiddeddu trionfa Nieddu

AGLIENTU. Interessanti risultati nelle gare regionali di corsa disputate nel fine settimana.

A Rena Majore (Aglientu), nel 14° Memorial Uccio Taras di corsa su strada organizzato da Fidal Sardegna con la famiglia Taras, nella prova maschile assoluta di 4000 metri ha trionfato anche quest'anno il promettente ploaghese Simone Pulina (Isolarun) che ha preceduto il veterano Morad "Tore" Ibnorrida (Atl. Olbia) e Gianni Riva (Santa Teresa), sesto Walter Buttau (Tempio). Tra le donne vince la milanese Carlotta Missaglia (Pro Patria) davanti a Rita Teresa Pulina (Runner Sassari), Alessandra Colautti (Montestella) e l'allieva romana Susanna Maggiori. Tra i cadetti primo posto per il milanese Andrea Castano mentre tra i ragazzi si sono imposti il tempiese Alberto Tamas e la modenese Margherita Giannotti.

Alla seconda edizione di Correre a Berchiddeddu successi di Raimonda Nieddu (Cagliari Atletica), che nella gara assoluta di 5400 metri ha preceduto Valentina Langiu (Uisp) e Loredana del Greco (Am. Olbia). Nella maschile (7200 metri) netto dominio degli atleti della penisola con Pietro Arese (Atletica Piemonte) davanti a Manuel Mangili (Alpinistico Vertovese) mentre al terzo posto ha chiuso Tiziano Melia (Atl. Buddusò). Quarto Claudio Pericica (Atl. San Teodoro) e quinto lo junior oschirese Francesco Perinu (Runner Sassari), quindi William Maiolo, Pierluigi Attene, Quirico Beccu, Simone Cardone e Antonio Pinna.

Belle prove anche nella gara di regionale di corsa su strada Fluminimaggiore Corre dove un buon numero di partecipanti ha animato la quinta edizione della Fluminimaggiore Corre. Nella prova sui 5000 metri degli assoluti maschili a presentarsi per primo al traguardo è stato Giacomo Casula (Runners Cagliari) che ha preceduto Nicola Livoni (Cagliari Marathon) con Stefano Contu (Am. Terralba) terzo; seguono Pietro Uras, Stefano Concas, William Zuddas, Cristian Concas, Marco Filippini e Matteo Meloni. La prova femminile sui 3000 metri ha visto affermarsi Anna Vacca (Atl. Arbus) che davanti a Silvia Largiu e Chiara Usai. Eleonora Usai e Davide Marras vincono le gare allievi e Silvia Setzu e Ismaele Deidda quelle cadetti.(r.sp.)