Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Una notte al galoppo Il Criterium Turritano la corsa clou al Pinna

Dalle 20.45 a Sassari la sesta giornata della riunione estiva Bunora de l’Alguer, Balentia Doc e Balsamina tra i favoriti

SASSARI. Notte tutta da vivere nell'Ippodromo Pinna di Sassari per la sesta e penultima giornata di corse della stagione estiva di corse al galoppo. Il paradiso verde alle porte della città apre i battenti alle 20,45 e resta aperto fino a notte inoltrata, visto che per l'ultima corsa i cavalli sgabbieranno alle 23.25.

Una serata tutta da vivere nel verde al fresco assistendo alle corse dei cavalli in una struttura che è cresciuta con il passare delle giornate grazie ai dirigenti della Società ippica sassarese e al sapiente intervento dei gestori dei punti di ristoro. Una rilassante serata in un paradiso alle porte della città che si può raggiungere facilmente anche a piedi.

Anche questa sera le corse saranno come al solito sei, con 53 cavalli in pista.

Nella prima corsa, alle 20.50, "Premio Asinara", una reclamare per cavalli purosangue sulla distanza dei 2000 metri, sgabbieranno sei cavalli con Austro favorito con Redd Cross e Via Col Vento.

Seconda corsa alle 21.20 il “Premio Iglesias", una maiden per angloarabi sui 1500 metri con Zoya che sgabbierà con i favori del pronostico insieme a Zoccolo e Zenis.

La terza corsa, il “Premio Criterium Turritano-Memorial Paolo Riccardi", è una condizionata con 13mila e 200 euro di montepremi e oltre 2000 euro al primo classificato che si corre sui 1500 metri ed è riservata ai purosangue inglesi di 2 anni. Partenza alle 21.50 con Bunora de l'Alguer, Balentia Doc e Balsamina che spiccano tra i sei cavalli in pista.

Quarta corsa, “Premio Agriturismo Monte Entosu - Nulvi), partenza alle 22.25 per una corsa condizionata riservata ai purosangue con 11 cavalli in pista. I favori del pronostico sono per Bello di Toni, Calaluna e Kim Superstar.

Nella quinta corsa, “Premio Unione Ippica del Mediterraneo", alle ore 22.55, scenderanno in pista 9 purosangue arabi per una condizionata sui 2000 metri. Favorita Ursula insieme a Vulcano by Bonorvesu e Vesna.

Sesta e ultima corsa della giornata è il “Premio Nino Calvia". Partenza alle ore 23.25 per gli 8 angloarabosardi a fondo arabo che si confronteranno su un corsa corsa handicapo sui 2000 metri. Favorito è Zio Frac seguto da Zibala de Gonare e Orok.