Bocce 

Dessolis e Deias i grandi protagonisti a Sassari e Soleminis

SASSARI. Il memorial "Armando Biccai" di bocce finisce nella bacheca di Giorgio Dessolis. L'atleta tesserato per il Cb Sassari nella finale ha battuto il compagno di società, Giovanni Sanna, al...

SASSARI. Il memorial "Armando Biccai" di bocce finisce nella bacheca di Giorgio Dessolis. L'atleta tesserato per il Cb Sassari nella finale ha battuto il compagno di società, Giovanni Sanna, al termine di una partita senza storia vista la netta superiorità del vincitore che si è imposto col punteggio di 12-1. Si fermano in semifinale Mario e Roberto Peddis, padre e figlio, il primo (4° posto) tesserato per il Cb Simaxis, il secondo (3° posto) per la Soms Oristano. Da segnalare anche il quinto posto di un altro giocatore del Sassari, Costantino Ara, sconfitto nei quarti di finale da Dessolis.

A Soleminis c’è stato invece il felice ritorno alla vittoria di Sandro Deias della Comunale Carbonia, campione italiano nel 1982 a Milano quando con il fratello Massimo aveva conquistato il tricolore di coppia nella categoria A. Nella finale ha avuto la meglio sul giovanissimo (under 15) Enrico Anedda, uno dei giovani del Comunale Settimo, che si è arreso solo nelle ultime due fasi dell'incontro, quando sul 6 pari c'è stato lo strappo finale di Deias che ha chiuso l'incontro con il punteggio di 12-6. In semifinale Deias aveva superato senza difficoltà (12-2) Luca Saiu, un altro grande giocatore al rientro quest'anno. I due, tra l'altro, sono ora
compagni di società. Più equilibrata l'altra semifinale, vinta da Anedda su Eugenio Cabriolu per 12-8.

Direzione di gara a cura di Roberto Mereu, arbitro nazionale, coadiuvato da Carlo Pisu, Alessandro Bullitta, Marco Lai ed Enrico Lussu.

Piero Garau



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro