Vai alla pagina su Cagliari calcio
Il Cagliari blinda Barella e sogna Letizia

Cagliari

Il Cagliari blinda Barella e sogna Letizia

L’Inter insiste per il centrocampista, Giulini per lasciarlo partire chiede 35 milioni. Il ds Carli sonda il terreno per l’esterno

CAGLIARI. Il mercato del Cagliari in entrata potrebbe chiudersi con l’arrivo di un difensore centrale. Ma non è detto che vada proprio così. Dopo l’amichevole di mercoledì con l’Atletico Madrid verrà fatto il punto della situazione col mister. Intanto sta diventando sempre più difficile arrivare al brasiliano Kannemann. Il Gremio non vuole proprio saperne di lasciarlo partire, nonostante il giocatore abbia espresso la volontà di venire in Italia. Giulini ha portato a quattro i milioni più bonus l’offerta. Il club brasiliano ne chiede otto e nel frattempo vorrebbe rinnovare il contratto del centrale. L’alternativa è Lorenzo Tonelli del Napoli sul quale c’è anche la Sampdoria. E nelle ultime ora è venuto fuori anche il nome di Danilo, in rotta con l’Udinese. Ma in questo momento è l’ultima opzione non essendo più giovanissimo.

Inter in forcing. Fallito l’assalto a Vidal, la società nerazzurra è tornata alla carica per Nicolò Barella. Finora il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, ha alzato un muro e respinto tutte le avance. Ma se sul tavolo dovesse arrivargli un assegno di almeno 30 milioni di euro, potrebbe lasciarlo partire. L’Inter deve chiudere entro questa settimana, altrimenti il giocatore non si muoverà dalla Sardegna. I nerazzurri, però, non possono spendere cifre così importanti e vorrebbe inserire nella trattativa delle contropartite. Il Cagliari non vuole nemmeno sentirne parlare, chiede soltanto cash.

Idea. Senza troppo clamore il direttore sportivo Carli sonda il terreno per un terzino sinistro. Il Benevento si è fatto avanti per il difensore Marco Capuano e per il centrocampista argentino Santiago Colombatto. Un’operazione che si potrebbe concretizzare se il club campano fosse disposto a cedere l’esterno Gaetano Letizia, giocatore che il Cagliari ha cercato insistentemente nella scorsa sessione di mercato. Ufficialmente il Benevento lo ha dichiarato incedibile ma nei prossimi giorno la trattativa potrebbe decollare.

Dietrofront. Se fino a qualche giorno fa Marco Sau sembrava destinato a fare le valigie e prendere la strada per Frosinone, la situazione sembra essersi ribaltata. L’attaccante di Tonara ha mandato segnali importanti sul campo al tecnico Maran, che non solo ha espresso giudizi positivi sul giocatore, ma avrebbe detto alla società che Sau deve restare. Se fosse così, sarebbe una bella notizia per questo ragazzo che nelle ultime due
stagioni non ha brillato ed è animato da una gran voglia di riscatto. La sua idea è sempre stata quella di tenersi stretta la maglia rossoblù e ora che ha capito di essere una pedina importante negli schemi del Cagliari, è ancora più convinto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro