Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Il Valledoria ritrova Seu Presi Milia, Sini Patta e Abozzi

VALLEDORIA. Continua inarrestabile l'attività di mercato estivo del Valledoria del presidente Danilo Stangoni in vista della prossima stagione in Promozione. Dopo l’ingaggio dell’allenatore Ivano...

VALLEDORIA. Continua inarrestabile l'attività di mercato estivo del Valledoria del presidente Danilo Stangoni in vista della prossima stagione in Promozione. Dopo l’ingaggio dell’allenatore Ivano Falchi, condottiero di diverse formazioni che hanno ottenuto ottimi risultati nelle categorie minori, in questi giorni sono stati ufficializzati un'altra serie di ottimi acquisti. Vestirà la maglia rossoblù la forte punta Luca Milia (classe ’93), che nella passata stagione ha indossato la casacca dell’Ilvamaddalena, ma ha dei trascorsi anche con Arzachena (serie D) e Calangianus (Eccellenza). Sembra certo anche il ritorno del bomber di casa Roberto Seu, che aveva lasciato i doriani a metà campionato per fare una parentesi nella penisola con la maglia dell'Avetrana, sempre in Eccellenza.

Per quanto riguarda il reparto difensivo, invece, si registra il ritorno del forte difensore Stefani Sini, che nella passata stagione ha giocato nelle file dello Stintino disputando un buon campionato. Sempre per la retroguardia, ecco l'acquisto di un altro talentuoso e forte difensore, Giovanni Patta, ex Torres, Tonara e Ghilarza.

In queste ore la società sta cercando di confermare il centrocampista Giuseppe Pitruzzello e il jolly Alessandro Auzzas (può ricoprire il ruolo di centrale difensivo, ma anche giocare nella zona mediana del campo). Sempre per il centrocampo è ufficiale l'acquisto di un altro pezzo forte, l'ex capitano del Castelsardo Mario Abozzi, ben conosciuto in casa valledoriana per avere giocato uno scorcio di campionato nelle file rossoblù. «Sono felice di poter giocare a Valledoria – dice il castellanese Abozzi –, ho parlato con i dirigenti e so che hanno una gran voglia di fare bene. Il campionato quest'anno sarà molto avvincente –afferma ancora il nuovo arrivo – ma sono sicuro che ci toglieremo delle soddisfazione e daremo delle gioie ai nostri tifosi».

Giulio Favini