tiro con l’arco 

Ari e Piras campioni italiani 3D

SASSARI. Pioggia di medaglie per la pattuglia sarda ai campionati italiani 3D di tiro con l’arco di Lago Laceno. Ben otto, due ori, cinque argenti ed un bronzo. I migliori exploit sono arrivati con...

SASSARI. Pioggia di medaglie per la pattuglia sarda ai campionati italiani 3D di tiro con l’arco di Lago Laceno. Ben otto, due ori, cinque argenti ed un bronzo. I migliori exploit sono arrivati con Emanuele Ari (Annuagras), campione italiano nell’arco istintivo junior, battendo in finale per 29-13 Massimiliano Rosaci (Sirio), ed il suo compagno di squadra Simone Piras, che nel long bow juniors si è imposto in una finale tutta sarda per 13-10 sul campione uscente Alessio Maresu (Torres). Argento nell’arco nudo junior per Eleonora Meloni (Uras), caduta all’ultimo atto contro Natalia Trunfio (Vecchio Castello) per Uras) 34-24. Incetta di podi nell’arco compound, dove fra le senior Ilaria Spanu (Uras) si è arresa in finale alla freccia di spareggio contro Elisa Baldo (10-10, ma freccia avversaria più vicina al centro), negli junior Luca Pinna ha perso il march decisivo per 41-37 contro Luca De Ponti (Tigullio),
e fra le donne Martina Del Duca (Sardara) ha conquistato il bronzo battendo Beatrice Sabia (Potenza) per 21-10. Argento a squadre fra gli junior per la Torres (Alessio Maresu, Marco Fozzi, Salvatore Milia), sconfitta dagli Arcieri Tigullio per 85-63.

Fabio Fresu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro