Amichevoli, il Cagliari perde 1-0 la sfida con l'Atletico Madrid

Agli spagnoli basta un gol nel primo tempo per chiudere la gara. I rossoblù hanno sfiorato tre volte il gol con Farias e Deiola

CAGLIARI. Atletico Madrid senza i big Diego Costa e Griezmann, ma già pronto alla sfida di Ferragosto per la Supercoppa europea con il Real Madrid. Per battere (1-0) il Cagliari nell'amichevole alla Sardegna Arena è bastato un gol di Borja nel primo tempo (32'). La squadra di Ronaldo Maran, che ha invece come primo obiettivo, domenica prossima, la sfida di Coppa Italia con il Palermo, ha comunque superato bene il test.

Compatto e sicuro nel primo tempo, l'undici rossoblù ha sfiorato il gol due volte con Farias e si è lasciato «bucare» solo in occasione della rete del vantaggio dei colchoneros. Nel secondo tempo, il Cagliari ha anche colpito una traversa con Deiola, lanciato da un assist di Sau. Nella ripresa classica rivoluzione, con tutti i «panchinari» in campo.

Nel finale grossa occasione per Molejo di testa: bravo Aresti a deviare sul palo. L'amichevole (14mila gli spettatori) è stata l'occasione per salutare Andrea Cossu che ha deciso a 38 anni di dare l'addio al calcio. Ad inizio partita un minuto di raccoglimento in memoria dell'allenatore Gustavo Giagnoni, sardo

e tecnico del Cagliari per tre stagioni. In tribuna anche l'allenatore della nazionale under 21 Gigi Di Biagio. Per il pubblico della Sardegna Arena una sfida dal sapore antico: il Cagliari giocò nel '70 proprio con l'Atletico l'ultima sfida in casa della sua storia in Coppa dei campioni.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro