Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

A Sassari chiusura in grande stile per l’estate del galoppo

SASSARI. L'estate al galoppo sassarese volge al termine lasciando il testimone alla stagione autunnale del Don Meloni. Gli ultimi sei capitoli della stagione avranno il via alle 20,50 col culmine...

SASSARI. L'estate al galoppo sassarese volge al termine lasciando il testimone alla stagione autunnale del Don Meloni. Gli ultimi sei capitoli della stagione avranno il via alle 20,50 col culmine alla quarta nella corsa Tris per cavalli di 3 anni ed oltre: 13 partecipanti al via, ma sopratutto i più forti Jockeys sardi. Sarà la prima volta al Pinna per il plurivincitore del frustino d'oro Dario Vargiu, per il Derbywinner Fabio Branca e Gianpasquale Fois fantino specialista delle poste dirette assieme agli altri fantini che per tutta la stagione hanno emozionato la tribuna sassarese. Dario sarà in sella al favorito Dipinto, il maschio reduce da una vittoria di cuore e 16 risultati utili consecutivi. La regina del “Pinna” Caraka avrà in sella Fiori e cercherà di ripetersi dopo la vittoria nel BBA, attenzione a Dorata e l'unica 3 anni dello schieramento Calareale con Branca in sella.

Di contorno alla Tris il premio Alghero per sole femmine angloarabe, Zoya cerca il bis dopo l'assolo di sette giorni fa, l'alternativa più concreta è Zenia Zoe ma sopratutto Zodiaca vista in continua crescita quando finiva terza a ridosso nel "Bernardo Meloni". In apertura prova intricata per purosangue arabo, sembra la volta buona per Zaffiro de Lottas con Rossini, ma Zinbawe è maturo per vincere la sua prima in carriera. Bella prova per 2 anni purosangue inglese alla ricerca della loro prima affermazione. Mastra de iscola è reduce da due secondi posti sarà la base della corsa, voci di scuderia segnalano Battle of Marreri in ordine anche se al debutto. La possibile sorpresa è Barnea De l'Alguer e Sorunessa. Il premio Tempio presenta 9 tre anni al via. Around Mary ha il peso giusto per siglare la sua prima vittoria in stagione, la forma dice Costerinu, per il terzo Osa drago è la base più accreditata del lotto.

Luca Ittiresu