La Torres scopre le sue carte a Bastia

Serie D: alle 18,30 i sassaresi in campo in Corsica nel primo test stagionale. Tegola per Tortora: Chelo fuori per diversi mesi

SASSARI. Si conclude oggi la prima parte della preparazione precampionato della Torres. La squadra rossoblù, dopo una settimana di lavoro disputata a Sassari, ha raggiunto Tempio dove ha soggiornato sino a questa mattina prima di partire per la Corsica e raggiungere Bastia dove disputerà la prima amichevole della stagione contro la squadra corsa con la quale intrattiene da tempo solidi vincoli di amicizia. Sarà l’occasione per vedere all’opera per la prima volta la nuova Torres che sta preparando il ritorno in Serie D. Un test adeguato al momento della stagione e contro un avversario che non è più quello che sino a un paio di stagioni fa giocava nella Serie A francese ma che è stato declassato e retrocesso nei campionati inferiori.

Col Bastia (si giocherà alle ore 18,30) Pino Tortora ha con sé diciotto giocatori. È probabile che avranno tutti la possibilità di giocare. Purtroppo non ci sarà Michele Chelo. L’attaccante rossoblù ha subito un infortunio in allenamento, un infortunio a un ginocchio piuttosto grave perché sono interessati il menisco e il crociato. Chelo sarà sottoposto presto a intervento chirurgico e si prevedono tempi lunghi per il recupero. Un infortunio che proprio non ci voleva e che costringerà la società a ritornare sul mercato per trovare un sostituto di un giocatore per il quale mister Tortora aveva grande considerazione.

La partita di questo pomeriggio sarà la prima occasione per verificare lo stato di forma fisica della squadra dopo due settimane di duro lavoro. Ma sarà anche l'occcasione per verificare l'assimilazione degli schemi del tecnico e anche la validità di molti dei giovani fuori quota che devono convincere sulle loro qualità. Quindi più che il risultato conterà la prestazione.

Domani mattina la squadra sassarese, dopo una visita al museo che celebra le gesta della vita calcistica disputata anche ad altissimi livelli del Bastia, rientrerà a Sassari. Ma non ci sarà ancora il rompete le righe perché lunedì pomeriggio ci sarà l’incontro col popolo rossoblù per la presentazione ufficiale della squadra alla città. La location scelta sarà nel cuore del centro storico di Sassari, in piazza Sant’Apollinare, dove verranno presentati i giocatori della
rosa e le nuove maglie per la prossima stagione. Sarà anche dato il via alla campagna abbonamenti. Poi due giorni di riposo e ripresa della preparazione dopo Ferragosto sul campo di Ossi che sarà sede permanente della squadra rossoblù per gli allenamenti.

Daniele Doro

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro