Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Dilettanti: entra in scena il Selargius

Ultimi giorni di mercato per i delettanti e ancora tanti cambi di casacca. L’esterno offensivo Alessandro Masia (1995) nella seconda parte della scorsa stagione a Lanusei, è stato ingaggiato dal...

Ultimi giorni di mercato per i delettanti e ancora tanti cambi di casacca. L’esterno offensivo Alessandro Masia (1995) nella seconda parte della scorsa stagione a Lanusei, è stato ingaggiato dal Levico Terme, squadra trentina di serie D. Nel girone A di Promozione tre importanti colpi per la San Marco Assemini 80: arrivano il centrale difensivo Alessandro Mancusi (1990), nelle ultime tre stagioni con Ferrini Cagliari e La Palma Monte Urpinu, l’esterno sinistro difensivo Giacomo Garau (1988) ex Primavera Cagliari, Selargius, Monastir Kosmoto, Ferrini e La Palma M. Urpinu, il centrocampista Emanuele Piras (1996) che ha giocato in D con Selargius, Fondi, Argentina Arma di Taggia e Sestri Levante. Vicino anche l’ingaggio dell’esterno difensivo Carlo Sedda (1992), ex Portotorres, Progetto S. Elia e Samassi. Bel colpo del Selargius che si è assicurato le prestazioni dell’esperto centrale difensivo Giacomo Chessa (1983), ex Monastir Kosmoto, Muravera, Frosinone, Progetto Sant’Elia. Arrivano anche gli attaccanti Matteo Cardia (1995) dalla Tharros ed Emanuele Fenu (1995) dal Sant’Elena. La società selargina è poi vicina all’ingaggio del difensore fuoriquota Andrea Felleca (1998) lo scorso anno a Samassi, ma che ha giocato anche in serie D a Foligno. Potrebbero essere acquistati anche il portiere Simone Casti (1999) e il difensore Filippo Tuveri (1997), attualmente al Sant’Elena.

In Prima categoria il ripescato Meana Sardo acquista l’esperto difensore Didier Uras (1982) dal Samugheo, il portiere Alessio Onnis (1997) dalla Libertas Barumini, e l’attaccante Salvatore Secci (1994) dall’Aritzo 1977. Confermato alla guida tecnica Fabrizio Miceli.

Stefano Serra