Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Serie A2 di calcio a cinque: un giovane play brasiliano a Ossi

SASSARI. Giovane, talentuosa e pronta a far divertire il suo pubblico, sempre più numeroso. Così si presenterà la San Bartolomeo Ossi il 6 ottobre ai nastri di partenza del prossimo campionato...

SASSARI. Giovane, talentuosa e pronta a far divertire il suo pubblico, sempre più numeroso. Così si presenterà la San Bartolomeo Ossi il 6 ottobre ai nastri di partenza del prossimo campionato nazionale di A2 di calcio a cinque. L’ultimo colpo di mercato della società ossese è l’ingaggio di Joao Guendaline, brasiliano classe 1998 che arriva dal Caos Reggio Emilia, dove si è da poco laureato vicecampione italiano under 19. Un centrale difensivo che nonostante la sua giovane vanta già una importante esperienza nel suo ruolo, in possesso di buona tecnica e decisivo come play puro nella fase di possesso palla. «Una mossa con la quale possiamo dire che la nostra campagna acquisti è conclusa – dichiara soddisfatto il tecnico Giampiero Loriga – anche se non è da escludere qualche altro inserimento a livello locale. Puntavamo a costruire una squadra giovane e lo abbiamo fatto, in questo caso anche dal punto di vista degli stranieri». Il campo di gioco sarà quasi sicuramente quello di Osilo. L’esordio stagionale della San Bartolomeo è fissato per il 22 settembre a Cagliari, contro la San Paolo di serie B, per il primo turno della Coppa Divisione. (f.f.)