VITTORIA DEDICATA A DAVIDE ASTORI 

Super Fiorentina travolge il Chievo

Viola senza freni, segna anche Simeone sotto gli occhi di papà Diego

FIORENTINA6

CHIEVO1

FIORENTINA (4-3-3): Lafont 6, Milenkovic 7, Pezzella 6, Vitor Hugo 6, Biraghi 6.5, Benassi 7.5, E.Fernandes 6 (9' st Norgaard), Gerson 7.5 (29' st Dabo sv), Chiesa 6.5 (29' st Pjaca sv), Simeone 7, Eysseric 6.5. All. Pioli 7.5.

CHIEVO (4-3-3): Seculin 5, Depaoli 5, Rossettini 5, Tomovic 6, Jaroszynski 5, Rigoni 5 (21' st Meggiorini 5), Radovanovic 6, Hetemaj 5(1' st Obi 5), Birsa 5.5 (32' st Kiyine, Stepinski 5, Giaccherini 5. All. D'Anna 5

ARBITRO: Abisso di Palermo

RETI: nel pt 8' Milenkovic, 42' Gerson; nel st 4' e 45' Benassi, 26' Chiesa, 32' Tomovic.

FIRENZE

La giovane Fiorentina di Pioli ha cominciato come meglio non poteva sperare: una vittoria per 6-1 contro il Chievo che una settimana fa aveva messo in difficoltà la Juve di Ronaldo. Sei gol da dedicare ad Astori e a se stessa, sei gol per dimostrare che anche in mezzo alla spaccatura dei propri tifosi (gli ultrà della Fiesole hanno ripreso i cori contro i Della Valle, il resto dello stadio si è dissociato) c'è voglia di una stagione da protagonisti. Ma dopo 8 minuti la Fiorentina è passata con Milenkovic. I viola prima dell’intervallo hanno raddoppiato con Gerson. Il brasiliano ha firmato anche l’assist per il 4-0 di Chiesa preceduto dalla rete
di testa di Benassi su assist di Simeone. A quel punto il Chievo si è sciolto e nonostante la rete della bandiera siglata da Tomovic, dedicata al suo ex capitano Astori, sono arrivati nel finale il secondo gol di Benassi e la rete di Simeone festeggiata guardando papà Diego in tribuna.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro