Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Atletica, Filippo Tortu su Fb: "Ora sono tempiese"

Filippo Tortu in comune a Tempio col padre Salvino e il sindaco Biancareddu (foto Angelo Mavuli)

Il recordman di origini sarde esprime sui social la sua emozione per la cittadinanza onoraria conferita all'unanimità dal consiglio comunale di Tempio Pausania, città di nascita del padre Salvino

TEMPIO PAUSANIA. «26/8/2018, ore 9:00. Mi è stata conferita la Cittadinanza Onoraria di Tempio Pausania. Una data e un'ora che non scorderò più per tutta la vita. Mi sono sempre sentito Sardo e, d'ora in avanti, potrò dire di esserlo, a tutti gli effetti. Grazie ai Tempiesi, alla Gallura e alla Sardegna per farmi sentire parte di questo fantastico popolo. Ora posso dirlo: Socu Timpiesu (sono tempiese, ndr)».

Lo scrive sul suo profilo Facebook, il velocista Filippo Tortu, al quale domenica è stata conferita dal sindaco Andrea Biancareddu, la cittadinanza onoraria di Tempio Pausania, in Gallura.

Il recordman dei 100 metri, accompagnato dal padre, originario del centro gallurese, ha poi partecipato alla festa patronale.

Filippo Tortu cittadino onorario di Tempio