PRIMA CATEGORIA 

Il Tempio ritrova l’affetto dei suoi tifosi

TEMPIO. Mentre il Presidente Patrizio Saba ed i dirigenti sono attivamente impegnati nella campagna soci e abbonamenti, i galletti continuano la loro preparazione in vista dell’imminente stagione...

TEMPIO. Mentre il Presidente Patrizio Saba ed i dirigenti sono attivamente impegnati nella campagna soci e abbonamenti, i galletti continuano la loro preparazione in vista dell’imminente stagione sotto la guida di Carlo Nativi. «Dopo due settimane di lavoro – ha commentato il mister – si inizia a vedere qualche cosa di positivo, anche se ancora mancano cinque giocatori importanti della nostra rosa. Mi riferisco a Cuccu, Pirina, Piero Spano, Tore Mundula e Leonardi. E poi deve ritrovare la condizione migliore Lorico, che in queste categorie è un giocatore importante. Abbiamo un’ottima rosa, con i nuovi che si stanno integrando bene. Oltre che giocatori sono anche ottime persone, qualità questa che è la cosa più importante in un giocatore. La recente amichevole con il Calangianus ha fatto vedere buone cose, ma c’è ancora molto da lavorare in fase difensiva, d’attacco e nella gestione della palla. Ma oltre che sul campo si sono viste al Manconi ottime cose sugli spalti. Vuol dire che l’entusiasmo dei vecchi tempi sta riconquistando i tempiesi, visto il grosso lavoro fatto da tutti per ridare un’immagine alla squadra. Ora spetta a noi tempiesi appoggiare e sostenere i galletti, ed alla squadra far vedere dove possiamo arrivare in questa stagione».

Un Tempio dove il fattore risorse locali è importante. «Abbiamo molti giovani locali in rosa – ha continuato Nativi – che puntiamo a far
crescere e lo dimostra il fatto della rifondazione della juniores e la collaborazione con la Civitas». Infine Nativi ricorda quali sono i programmi. «L’obiettivo è di cercare di fare il meglio possibile. A maggio guarderemo la classifica e tiraremo le somme.

Marco Giordo

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro