eccellenza 

Falchi fa felice il Taloro e fa piangere il Ghilarza

GAVOI. Con una rete del bomber Falchi, segnata allo scadere dei tempi regolamentari, il Taloro conquista il passaggio al turno successivo di coppa Italia di Eccellenza. La formazione di Marchi è...

GAVOI. Con una rete del bomber Falchi, segnata allo scadere dei tempi regolamentari, il Taloro conquista il passaggio al turno successivo di coppa Italia di Eccellenza. La formazione di Marchi è apparsa molto tonica, e già in forma campionato, migliorando la gara di andata, dove aveva già dimostrato una buona condizione.

Nella prima frazione della partita, gli ospiti si sono dimostrati agguerriti e determinati a fare propria la posta in palio. Dovevano segnare almeno un gol, perché lo zero a zero avrebbe qualificato i barbaricini. E ci hanno provato con insistenza, creando qualche difficoltà alla formazione gavoese.

Dopo alcune iniziative di Noli, ben gestite dalla retroguardia locale, il Taloro tenta la via del gol con Littarru che non è fortunato. Al 30' ci prova Ibba per gli ospiti e anche lui non riesce a inquadrare la porta. Al 38' intervento di Fadda su un tiro insidioso effettuato da Calaresu.

Nella ripresa il Taloro accelera, vuole evitare di correre rischi ed essere beffato e Massimo Fadda è chiamato più volte in causa e in un paio di occasioni compie degli interventi decisivi.

Ne compie due su Littarru, al 70' e su Falchi a dieci
minuti dalla fine. Ma nulla può il portierone ghilarzese sulla perentoria conclusione di Falchi che, in piena zona Cesarini regala la vittoria ai locali. Che fanno festa e vanno avanti in una competizione nella quale sperano di fare tanta strada.

Giovanni Melis



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro