Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Feboli è incontenibile: il Sant’Elia banchetta a casa del Selargius

SELARGIUS. Grazie ad un avvio di gara a spron battuto, il Vecchio Borgo Sant'Elia fa sua la gara di andata contro il Selargius. Quattro a uno il risultato finale a favore dei cagliaritani che non...

SELARGIUS. Grazie ad un avvio di gara a spron battuto, il Vecchio Borgo Sant'Elia fa sua la gara di andata contro il Selargius. Quattro a uno il risultato finale a favore dei cagliaritani che non hanno problemi contro un avversario ancora in ritardo nella preparazione, che ha molto da lavorare per mettersi al passo.

La formazione ospite passa in vantaggio già dopo dodici minuti, grazie all'acuto di Sollai che mette la gara ijn discesa per i cagliaritani. Al 17' Feboli raddoppia di testa anticipando il diretto avversario e mettendo in ghiaccio la sfida. Lo stesso centravanti sigla il tris al 20' chiudendo di fatto un match fino a quel momento a senso unico.

La rete della bandiera del Selargius arriva al 56' e porta la firma del giovane Minerba che rende meno amaro (si fa per dire) l’esordio stagionale. Chiude i conti Floris al 70'. La qualificazione del Sant’Elia è scontata.

Matteo Cabras