Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Un’Oschirese cinica fa il colpaccio a Ozieri

OZIERI. Due gol dell’ex “al contrario” le reti realizzate ieri dall’Ozierese nel divertente match di Coppa Italia contro l’Oschirese: due autoreti entrambe siglate dal difensore Nanni Spanu, neo...

OZIERI. Due gol dell’ex “al contrario” le reti realizzate ieri dall’Ozierese nel divertente match di Coppa Italia contro l’Oschirese: due autoreti entrambe siglate dal difensore Nanni Spanu, neo acquisto degli ospiti. Nel primo caso, però, grande merito all’attaccante ozierese Salvatore Appeddu autore di una bella punizione poi deviata da Spanu. Per i granata a segno Sebastiano Canu, doppietta su rigore e su azione, e Demetrio Sotgia. Una delusione per i padroni di casa, che avevano interpretato meglio la partita nel primo tempo ma che poi hanno dovuto arrendersi davanti al risveglio degli ospiti che hanno concretizzato praticamente tutte le occasioni.

Prima della partita, giocata con il lutto al braccio, momento di raccoglimento in ricordo dell’ex giocatore dei gialloblù Tonino Sulas scomparso nella notte di venerdì. In segno di lutto la Junior Ozierese ha rinviato la presentazione delle squadre del settore giovanile prevista per il dopopartita.

La vittoria in trasferta consente all’Oschirese se non di mettere in cassaforte la qualificazione al secondo turno della coppa Italia di promozione, di esercitare una ipoteca pesante.

Barbara Mastino