Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

I trimarani sono pronti a sfrecciare

Da mercoledì a domenica a Villasimius il GC32 Racing Tour: otto team in gara

CAGLIARI. E' già cominciato il conto alla rovescia per il "GC32 Racing Tour", che per il secondo anno consecutivo approda nelle acque di Villasimius. Una manifestazione spettacolare, quella in programma nella località turistica a 50 chilometri da Cagliari, dove da mercoledì fino a domenica prossimi sfrecceranno gli acrobatici catamarani monotipo lunghi 10 metri (12 incluso il bompresso) e larghi 6 che riproducono in scala i mezzi su cui si è gareggiato nell'ultima edizione dell'America's Cup.

Barche volanti dotate di "foil" che planeranno quasi a pelo d'acqua sviluppando velocità notevoli che sfiorano i 40 nodi. E la Coppa America sarà presente anche a Villasimius, con due equipaggi, il transalpino Norauto powered by Team France, con il plurititolato skipper e vincitore della Volvo Ocean Race Franck Cammas, che si è aggiudicato i primi due eventi del GC32 Racing Tour ed è reduce dal secondo posto della Copa del Rey di Palma di Maiorca. L'altro equipaggio del circuito sarà quello del team inglese Ineos Team Uk, guidato dalla skipper Sir Ben Ainslie. A difendere il titolo conquistato lo scorso anno, ci sarà Jason Carroll’s Argo, che attualmente guida la speciale classifica Owner-Driver del Gc32 Racing Tour.

«Villasimius è un luogo meraviglioso ed esattamente quello che cerchiamo per le nostre regate - dice il velista statunitense - : non c’è traffico, ma c’è vento e un po’ di onda per rendere il tutto più interessante ma non pericoloso».

Otto i team in gara provenienti da 7 paesi (Stati Uniti, Svizzera, Francia, Nuova Zelanda, Australia, Gran Bretagna e Argentina), che sbarcano a Villasimius per disputare la penultima manche dopo le tappe di Riva del Garda, Lagos e Palma di Maiorca. Un grande spettacolo, quello dei catamarani Gc32, che già dopodomani con le loro evoluzioni delizieranno i bagnanti e i turisti della cittadina del Sarrabus. Nello specchio di mare prospiciente il Tanka Village infatti è in programma la "practice race", una regata ufficiale non valida le classifiche. Le vere regate invece cominceranno giovedì mattina con il supporto tecnico della Lega Navale di Villasimius.

Sergio Casano