Lo Shardana Rally Day promette già spettacolo

SASSARI. Tanti iscritti sardi, oltre a un buon numero di equipaggi provenienti dalla penisola e qualcuno dalla Corsica, per un totale che a chiusura adesioni arriverà intorno ai sessanta concorrenti....

SASSARI. Tanti iscritti sardi, oltre a un buon numero di equipaggi provenienti dalla penisola e qualcuno dalla Corsica, per un totale che a chiusura adesioni arriverà intorno ai sessanta concorrenti. per la prima edizione dello Shardana Rally Day che promette spettacolo e forti emozioni.

Dopo l'apertura ufficiale delle iscrizioni infatti si susseguono a ritmo serrato le adesioni da parte dei migliori specialisti sardi, e si intensificano i commenti positivi dell'ambiente per questa manifestazione su asfalto, organizzata dall'Aci Sassari, dalla Valledoria Racing e Chiaramonti Slalom Team, in programma il 15 e 16 settembre.

Al via di questa gara, che propone 36 chilometri e mezzo di prove speciali cronometrate e 209 totali da percorrere con partenza dal lungomare di Valledoria e l'arrivo a Isola Rossa, ci saranno alcuni tra i più forti specialisti sardi tra cui spicca quello del pilota tempiese Vittorio Musselli, ex campione sardo e in questi anni protagonista assoluto nella gare isolane su asfalto dove ha collezionato tante prestigiose vittorie .

«Al di là del risultato a questa prima edizione dello Shardana Rally Day per me conta soprattutto essere presente» - dice Musselli, che tiene particolarmente a sottolineare il bel clima creato dagli organizzatori intorno a questa prova.

««Cercherò di fare del mio meglio- continua il pilota gallurese- ma non sarà Vittorio Musselli il favorito. Ci saranno, grazie alla bella formula di questa gara, tanti favoriti. Sarà un bel divertimento sia per il pubblico che per gli stessi piloti in gara. Lo stimolo giusto per prendere parte a questa gara, dove correrò con una Renault Clio S1600 con al mio fianco l'esperto Fabio Salis, è inoltre venuto dal mio sponsor principale, la Clipper Store di Tempio. Ritornare in gara dopo il brutto incidente al Rally d'Ogliastra? Una decisione presa all'ultimo
momento. In questo periodo sono molto impegnato con il lavoro, ma sono ugualmente contento di prendere parte al Shardana Rally Day che nasce sotto i migliori auspicie che potrà diventare anche qualcosa di importante nel panorama sardo dei rally».

Roberto Spezzigu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro