Piu: Paba l’uomo giusto per il Castiadas

Eccellenza, il presidente dei biancoverdi soddisfatto per l’arrivo del mister

CASTIADAS. Massimiliano Paba è il nuovo allenatore del Castiadas. Subentra a Marco Savini esonerato dalla società bianco-verde del Sarrabus, per motivi disciplinari, dopo l’amichevole con il Tortolì, la squadra rossoblu ogliastrina che disputerà il campionato di Eccellenza. Massimiliano Paba, svincolato, nelle ultime quattro stagioni ha guidato il Latte Dolce di Sassari con il quale ha vinto il campionato di Eccellenza nella stagione 2014-2015 e conquistato pertanto la promozione in serie D. Alla fine della scorsa stagione, clamorosamente, ha deciso di porre fine alla sua esperienza alla guida della squadra biancoceleste. Massimiliano Paba, precedentemente aveva allenato per tre stagioni consecutive il Fertilia dal 2011- 2012 al 2013- 2014. Oltre a Paba, i massimi dirigenti del Castiadas, il presidente Pierpaolo Piu, il vice Mauro Vargiolu, il patron Cenzo Zaccheddu e il team manager Stefano D’Apice, hanno pensato a diversi altri tecnici tra i quali Raffaele Cerbone (allenatore del Budoni), Marco Cossu, Bernardo Mereu (responsabile della football academy del Cagliari), Marco Sanna, Luca Hervatin (ex Lanusei). «Dopo aver attentamente valutato sia i pro che i contro abbiamo deciso di optare per Paba- afferma visibilmente soddisfatto il presidente Piu-.Una scelta ben ponderata che siamo convinti sarà sicuramente vincente».

Da questo pomeriggio il nuovo mister dirigerà gli allenamenti nel campo comunale della borgata di L’Annunziata che dopo l’esonero di Salvini sono stati diretti dal preparatore atletico Massimiliano Puxeddu, coadiuvato dal capitano Davide Carrus e da Elvio Salvori, ex giocatore tra le altre di Udinese, Fiorentina, Atalanta, Roma ed ex mister di Viterbese, Rieti, Selargius, Cagliari, Villacidrese. Il nuovo mister Massimiliano Paba, sabato pomeriggio
ha avuto modo di conoscere la rosa dei giocatori. Ha assistito infatti alla partita amichevole che il Castiadas ha disputato con il Guspini Terralba che per la cronaca si è conclusa in parità 1- 1. La rete dei castiadesi è stata messo a segno da Figos.

Alessandro Bulla

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro