Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Farris sul podio alla Svolte di Popoli

Il driver sassarese resta al comando nella classe 2500 del Trofeo Italiano

SASSARI. Week end travagliato per Sergio Farris impegnato sulla salita della Svolte di Popoli dove è comunque riuscito a conquistare un posto sul podio. Il pilota sassarese si è migliorato manche dopo manche ed ha limitato le distanza dai primi due della classifica. Farris ha accusato un problema nel cambio che gli ha impedito di utilizzare la sesta marcia. «Sono comunque soddisfatto – ha detto il driver turritano. E’ stata una gara molto tecnica e veloce e io mi trovo sempre bene su questo tipo di percorsi. Anche l’organizzazione è stata accogliente e fantastica. Per quanto riguarda la gara il team è stato perfetto come sempre. Tra gara1 e gara2 ci siano accorti di una perdita di olio del propulsore Honda ma il team manager Pasquale ha risolto il problema consentendomi di arrivare su podio. Se non fosse stato per lui non avrei poptuto prendere il via».

Questa gara – ha continuato Farris – ci permette di portare a casa punti preziosi per la la classifica assoluto di gruppo nella E2-SC, oltre al primato di classe 2500 nel Trofeo Italiano. Sono contento di riuscire prove dopo prove e gara dopo gara ad abbassare il ritardo dalla testa della classifica. Ora ci prepariamo a partire da questo fine settimana per le due finali in Sicilia. La Monte Erice è in calendario domenica e per me è una gara di casa perché la mia compagna abita a 5 km dal percorso. Ci sarà poi l’ultima prova a Caltanisetta il 23. Spero di mantenere la testa sia nella classe che nel Trofeo Italiano. Ringrazio gli sponsor a partire dalla Fuchs Lubrificanti, Guidicar, Loriga trasporti, Florgarden, Sardegna Auto, Az ricambi, La Serigrafika e l’ Avis».