Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

«Qui sono di casa Oggi mi aspetto tanto pubblico e una vittoria»

CAGLIARI. Il cordoglio del Cagliari per Krystian Popiela, scomparso ieri appena ventenne, ad aprire la presentazione di Cagliari-Albania. Il giusto attimo di silenzio. Poi, il test con l'Albania....

CAGLIARI. Il cordoglio del Cagliari per Krystian Popiela, scomparso ieri appena ventenne, ad aprire la presentazione di Cagliari-Albania. Il giusto attimo di silenzio. Poi, il test con l'Albania. «Siamo orgogliosi di avere con noi la nazionale. Ringrazio il commissario Fabbricini Figc, il direttore Uva e la delegazione azzurra. L'Under 21 è una novità assoluta per Cagliari». Passetti ha rimarcato il filo internazionale che lega «Italia-Albania all'amichevole con l'Atletico Madrid di agosto». Atmosfera e candeline d'auguri: «Ci auguriamo che siano tanti i tifosi allo stadio: la “Sardegna Arena” ha compiuto un anno (inaugurata il 10 settembre, il Cagliari di Rastelli batte 1-0 il Crotone), festeggiamo il primo compleanno dell'impianto. Inoltre, per le gare internazionali di settembre abbiamo prestato cinque giocatori alle Nazionali».

Sul tema tifosi è intervenuto anche Massimo Ambrosini: «Spero che siano tanti i tifosi a sostegno dei ragazzi: affetto e entusiasmo sono basilari. Queste non sono semplici amichevoli ma, da qui all'Europeo di giugno, partite da giocare alla morte. Barella? Ha ampi margini di crescita e basi solide. Senza, non arrivi alla nazionale e non susciti le attenzioni delle grandi».

La pagella per la mezzala del Cagliari la firma l'ex pilastro del Milan che ha vinto tutto ed è capo delegazione dell'Under 21. «Ringraziamo Cagliari e il Cagliari per l'ospitalità», ha rilanciato Ambrosini.

L'assessore comunale allo sport, Yuri Marcialis, ha ribadito la soddisfazione della municipalità per «poter ospitare la nazionale. Un tassello di pregio molto utile anche per mostrare ai più giovani un esempio da seguire».

Infine, Gigi Di Biagio. Il commissario tecnico degli Under 21 ha aperto con un sorridente «A Cagliari sono di casa, specie d'estate trascorro da queste parti le mie vacanze». A seguire, il c.t. riparte dal 3-0 subito in Slovacchia: «Nessuna rabbia da smaltire. Abbiamo commesso degli errori, lavoriamo e lavoreremo per non ripeterli. Alla “Sardegna Arena” con l'Albania vogliamo fare una bella figura».

Mario Frongia