ARCO 

Sassari e Uras ancora a segno

Penultima gara stagionale al “Sanna”, dominano i padroni di casa

SASSARI. Arcieri Uras e Torres in evidenza a Sassari nella gara di tiro con l’arco, specialità di tiro alla targa con olimpic round, riservata alle divisioni dell’arco olimpico e del compound, organizzata dalla stessa Torres e disputatasi nel campo sociale di piazzale Segni. Un test che era anche il penultimo appuntamento per quanto riguarda la stagione arcieristica all’aperto nelll’isola e che ha confermato il buono stato di salute della disciplina in Sardegna.

Nell’arco olimpico Andrea del Castello (Uras) ha superato in finale con un secco 6-0 Marco Vigliani (Torres), mentre nella gara allievi e master la vittoria è andata a Hoder Grassi (Uras), grazie al 6-4 contro il compagno di squadra Pietro Chia.

In quella femminile affermazione di Francesca Bortone (Torres) per 6-2 nei confronti della “collega” Valeria Solinas. Finale tutta urese anche nei ragazzi, con Ajeeb Medda che ha superato con un agevole 7-1 Giacomo Pia, mentre fra i giovanissimi Fabio Figus (Torres) ha avuto ragione di Michele Pia
(Arcieri Uras) con il punteggio di 6-4.

Nell’arco compound Luca Pinna (Portoscuso), pur essendo ancora uno junior, si è imposto per 143-130 su Roberto Arru (Terranoa), e fra le donne Ilaria Spanu (Uras) ha piegato Susanna Podda per 135-127.

Fabio Fresu



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro