ippica 

Oggi a Chilivani l’ultima riunione, sfida tra Trust me e Dipinto

OZIERI. Si conclude oggi, con inizio fissato per le ore 15,30, una interessante e ricca riunione estivo-autunnale di galoppo imperniata su altre due corse “clou”. Il Gran Premio Regione sarda, che...

OZIERI. Si conclude oggi, con inizio fissato per le ore 15,30, una interessante e ricca riunione estivo-autunnale di galoppo imperniata su altre due corse “clou”.

Il Gran Premio Regione sarda, che celebra la sua edizione numero 43, con un campo di partenti abbastanza nutrito sebbene non eccessivamente qualitativo e competitivo. Trust me reduce dai terzi posti a Firenze e Milano, porta il peso maggiore, derivante dal suo livello agonistico e appare il primo pretendente. A meno che Dipinto, che lo segue nella scala dei pesi, non dimostri di valere qualcosa in più dell'impresa compiuta a Sassari sotto la sella di Dario Vargiu nell’Handicap d'Estate. Winny, Kim Superstar e El Cabezon lotteranno per le migliori piazze.

Il 12° Derby del puro sangue arabo sembra già opzionato da Zinbawe che, dopo una vittoria a Sassari, ha sfoderato un’ottima condizione vincendo a Chilivani nella riunione del 24 agosto. Da seguire gli alfieri della Scuderia Aspa Srl con Zefiro di Chia in evidenza, mentre possono sorprendere Zaime del Ma, Zambra, Zarina by Zucchele e Zarinu.

Nel Premio Confederazione Italiana agricoltori per i purosangue anziani montati dai Gentlemans, Ecleroz dovrà lottare contro Furud e Dreaming of you, indicati fra i favoriti, ma attenzione a Lorqeen. Agli anglo arabi a fondo arabo è riservato il Premio Antonio Marras, una maiden che potrebbe regalare a Zen di Montalbo il primo atteso successo in carriera. Zenia Durgalesa, Zente e Zirigherta gli renderanno certamente la vita difficile.

Il Premio Comune di Nule è invece dedicato agli anglo arabi a fondo inglese fra i quali aspirano concretamente a cogliere la prima vittoria Zeniossu, Zakon, Zerozerosette e Zodiaco de Aighenta.

A concludere il programma della manifestazione sarà il Premio Antonio Lepori, ippico di razza animatore della
Scud. L3C che vanta la vittoria del derby italiano con Groom Tesse, che vedrà in pista solo cinque concorrenti. Costerinu, vista l'ultima positiva performance, appare in grado di cogliere un meritato successo, guardandosi da Osa Drago e Salsa dream.

Diego Satta



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community