eccellenza 

La partitissima si gioca al Frogheri Nuorese-Guspini vale il primato

NUORO. Primi test-verità nell’Eccellenza regionale, che oggi vive la quinta giornata. Al “Frogheri” (ore 16) la Nuorese affronta il Guspini, che guida la classifica in compagnia del Muravera. I...

NUORO. Primi test-verità nell’Eccellenza regionale, che oggi vive la quinta giornata.

Al “Frogheri” (ore 16) la Nuorese affronta il Guspini, che guida la classifica in compagnia del Muravera. I verdazzurri sono a ruota, distanziati di una sola lunghezza. Dopo il ko col sorso per la Nuorese l’occasione del riscatto davanti al pubblico di casa. Il mister Fraschetti avrà a disposizione tutti gli effettivi, con la sola eccezione dell’interno Gallo, fermato per una giornata dal giudice sportivo. Ed è atteso alla prova il centravanti argentino Emanuel Lazzarini, 31 anni, a Nuoro dopo una carriera vissuta nelle serie maggiori di Argentina, Cile e Messico. Con il suo metro e 85 è accreditato di interessanti doti nel gioco aereo.

Gara sulla carta abbordabile per il Muravera, che ospita il Samassi. I gialloblù locali faranno affidamento sulle capacità di penetrazione di Meloni, sinora sempre presente all’appuntamento con la rete, prima in coppa Italia e ora in campionato.

Il resto della giornata propone Arbus-Ferrini, Atletico Uri-Monastir Kosmoto, Porto Rotondo-Ghilarza, Tonara-Sorso e Tortolì-Stintino.
Gara, quest’ultima, che si giocherà a Girasole, sempre con inizio alle 16. Turno di riposo per il Taloro Gavoi, che nell’ultima domenica è andato a vincere a Bosa e promette anche in questa stagione di confermare il suo ruolo nel massimo campionato regionale. (f.p.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro