serie c 

Santa Croce e Fotodinamico continuano a sorprendere

CAGLIARI. Due giornate e ancora tante sorprese nella serie C Silver regionale maschile di basket.Le big annunciate del torneo continuano a inciampare nella voglia di stupire della avversarie. Il...

CAGLIARI. Due giornate e ancora tante sorprese nella serie C Silver regionale maschile di basket.

Le big annunciate del torneo continuano a inciampare nella voglia di stupire della avversarie. Il Calasetta, ad esempio, ha incassato un certamente evitabile sconfitta esterna sul campo dell'Esperia Cagliari. La débacle, sorprendente anche nell'entità del risultato (70-50), è figlia di una seconda parte di gara dai toni decisamente meno aggressivi, soprattutto in difesa. Per i granata, infatti, un'ultima frazione praticamente impeccabile in attacco (25-12), è bastata a rovesciare un pronostico difficilmente prevedibile alla vigilia.

Decisamente più giustificabile invece la sconfitta della Ferrini Delogu Legnami in Gallura. Se mai ce ne fosse bisogno, infatti, il successo della Santa Croce Olbia, figlio di avvio fortissimo da parte dei padroni di casa (22-13 nei primi dieci minuti di gioco) serve e dare un deciso segnale al torneo.

I gialloblù figureranno con tutta probabilità tra i protagonisti della competizione a fine stagione.

Continua a stupire infine, la giovanissima Fotodinamico Sestu.

Completamente rifondata con l'arrivo dei ragazzi terribili della Scuola Basket Cagliari, dopo la vittoria all'esordio con la Torres Sassari, i dodici allenati da Luca Palmas
nella seconda giornata hanno centrato il bis sul campo del Genneruxi. Due punti in più in classifica e quattordici punti di scarto che servono per costruire quella fiducia necessaria per provare a centrare altre inattese imprese da qui all'inizio dei playoff.

Ma. Fa.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community