Vai alla pagina su Tutto Dinamo

Europe Cup, Dinamo troppo forte per il Leicester: 95-60

Il Banco di Sardegna stacca il pass per il prossimo turno

SASSARI. Con un ruolino di marcia decisamente convincente, caratterizzato da quattro vittorie piuttosto nette in altrettante partite, la Dinamo Sassari Banco di Sardegna stacca il pass per il prossimo turno della Fiba Europe cup di basket. Dominatrice incontrastata del Girone H dopo le tre partite d'andata, anche al PalaSerradimigni i ragazzi di coach Vincenzo Esposito impartiscono una pesantissima lezione ai Riders Leicester.

Il Banco s'impone 95-60 al termine di una sfida che ha vissuto sul filo dell'equilibrio solo per un quarto. Complice il pessimo avvio della Dinamo, che ha dato coraggio agli ospiti, la partita si è indirizzata sui binari meno adatti per i sassaresi. Si parte con uno 0-5 piuttosto sorprendente, ma al 5' Sassari è già avanti di 2: 9-7. Leicester però non vuol fare la vittima sacrificale e resta dentro il match, chiudendo la prima frazione avanti 19-21.

Nel secondo quarto sale in cattedra Achille Polonara, uno dei più in forma tra i biancoblu, oggi nell'insolita divisa verde acido scelta per l'Europa. Il massimo vantaggio in sale sino al 38-26 del 17', ma al riposo si va addirittura sul 43-29. Alla ripresa dei giochi lo show di Cooley vale il +20: 49-29. La partita finisce praticamente lì, la terza frazione si conclude 69-49. Il divario arriva al massimo a 30 sull'88-58 firmato da Pierre. Dinamo troppo forte per il Leicester. Finisce con 35 punti di differenza.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro