il torneo giovanile 

L’Under 18 si prepara alla Next Gen Cup

SASSARI. La nuova generazione di cestisti si prepara ad affrontare una nuova avventura. In casa Dinamo l’Under 18 è al lavoro in vista della Next Gen Cup, competizione che vedrà in campo le...

SASSARI. La nuova generazione di cestisti si prepara ad affrontare una nuova avventura. In casa Dinamo l’Under 18 è al lavoro in vista della Next Gen Cup, competizione che vedrà in campo le rappresentative giovanili di tutte le 16 squadre di Serie A del campionato italiano. Il torneo è articolato in quattro gironi (che comporranno poi il tabellone dei quarti), con le sfide in calendario nel weekend del primo dicembre a Varese, Venezia, Bologna e Pistoia. La fase finale verrà giocata in Toscana a febbraio, nel periodo delle Final Eight di Coppa Italia.

Il Banco di Sardegna, che è al lavoro agli ordini dei coach Antonio Mura, Pietro Carlini e Federico Fadda, potrà contare – come da regolamento – su tre fuori quota (Ousmane Diop, Ezio Gallizzi e Marco Antonio Re), e tre giocatori in prestito da altre società: si tratta di Filippo Rossi della Crabs Basket Rimini, e Marco Rupil e Alessandro Paoli del College Basketball Borgomanero (tutti classe 2001), che nei giorni scorsi hanno raggiunto Sassari per unirsi al resto del gruppo per una serie di allenamenti.

La Dinamo è stata inserita nel girone B e nel weekend del primo e 2 dicembre sarà in campo al Taliercio di Mestre. La prima palla a due sabato 1° dicembre alle 9.30 contro i padroni di casa della Reyer Venezia; alle 18,45 la sfida con la Pallacanestro Trieste, mentre il giorno successivo, alle 10,30 i baby biancoblù se la vedranno con l’Aquila Trento.

Del roster sassarese faranno parte Marco Rupil (classe 2001), Alessandro Paoli (2001), Filippo Rossi (2001), Ousmane Diop (2000), Ezio Gallizzi (2000), Filippo Chessa (2001), Christian Martis (2001), Andrea Dell’Erba (2002), Marco Antonio Re (2000), Mattia Altana (2001), Francesco
Tola (2003), Gabriele Carta (2003), Matteo Cabras (2002), Federico Cherchi (2001), Matteo Sanna (2001), Nicolò Uzzanu (2002) e Costantino Nocco (2003). Coach Pietro Carlini, Antonio Mura e Federico Fadda. Dirigenti Giovanni Piras, Massimo Spano, Giancarlo Griva e Cesare Dell’Erba.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller