La rimonta 

Il Samassi fatica ma batte il Guspini

Subito in svantaggio i campidanesi evitano la sconfitta interna

SAMASSI. Le assenze per squalifica di Caddeo (Samassi), Cherchi e Ezeadi (Guspini), non impediscono alle due squadre di dar vita ad una gara combattuta, piacevole e con diverse occasioni da gol. Al novantesimo la spunta il Samassi, in rimonta, grazie a una ripresa nettamente più convincente rispetto a una prima parte di gara opaca e ben condotta dagli ospiti. La sensazione è che la differenza l’abbia fatta la maggior “fame” di punti dei ragazzi di Paolo Busanca che con questa vittoria ridanno corpo alla classifica.

La gara. Vantaggio ospite al quarto d’ora: Stocchino, di sinistro, vince il duello di forza con Scintu, difende palla e batte il portiere con un sinistro preciso all’angolo basso. Il Samassi fatica a riorganizzarsi, sciupa l’impossibile sottorete, l’undici di Marco Piras ha la palla del raddoppio ma la butta via per mancanza di cattiveria. Il cambio
di passo del Samassi parte con il pari firmato dall’ex Villacidrese Diego Pinna con una prodezza nel cuore dell’area piccola, continua con il palo di Angheleddu (74’) e si completa con la capocciata vincente di Uccheddu su azione d’angolo.

Gian Luca Atzeni



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare