La Nuorese senza problemi

Il greco Galeadis in evidenza nel 3-0 al Porto Rotondo

NUORO. Due gol del centravanti greco Kostantinos Galeadis e una di Alfano regalano alla Nuorese il passaggio alla semifinale della Coppa Italia di Eccellenza.

La vittima è il Porto Rotondo di Olbia, già sconfitto (3 a 2) dai barbaricini due settimane fa nell’andata fuori casa, al campo “Caocci”.

Al “Frogheri” la danza la guidano per intero i verdazzurri di Fabio Fraschetti, che manda in campo le seconde linee. Tra le quali spicca l’esordio in assoluto del portiere nuorese Filippo Ruggiu, tornato nella sua città dopo alcuni campionati con le maglie di Olbia e Taloro Gavoi. Il primo tempo regala alla Nuorese la rete dell’1 a 0 e alcune occasioni, che potrebbero rendere il risultato già più sostanzioso. Aspetto
di rilievo il fatto che a segnare – e due volte – sia un giocatore come Galeadis, sinora rimasto ai margini a guardare gli exploit del suo connazionale Grigoriadis e del nigeriano Okonkwo (noto Tico), 19 reti in due. A suggellare il risultato ha provveduto Alfano.

F.P.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro