spogliatoi 

Gardini: «Un altro passo avanti, ora pensiamo al Trastevere»

OSTIA. L’allenatore del Lanusei a fine gara non nasconde la soddisfazione per un risultato che proietta la sua squadra al secondo posto dietro al Trastevere.«E’ una vittoria importante – dice Gardini...

OSTIA. L’allenatore del Lanusei a fine gara non nasconde la soddisfazione per un risultato che proietta la sua squadra al secondo posto dietro al Trastevere.

«E’ una vittoria importante – dice Gardini – . Sono contento per la prestazione dei miei ragazzi che, anche oggi, hanno approcciato ottimamente alla gara, e hanno sofferto pochissimo. Torniamo a casa con tre punti che ci consentono di avvicinarci sempre di più alla salvezza, che resta il nostro obiettivo. Mercoledì contro il Trastevere? Sicuramente una gara speciale perché è la mia ex squadra, ma sono loro a dover vincere per forza, perché sono stati costruiti per puntare alla vittoria finale, noi ci giocheremo la nostra gara, come sempre, e accetteremo il verdetto del campo. Intanto ci godiamo questa vittoria, contro un avversario tosto come l’Ostia e su di un campo difficile come questo».

Grande gioia per Quatrana, autore del gol-partita: «Sapevamo delle difficoltà della gara, ma alla fine abbiamo portato a casa una vittoria importante che ci regala ancora più morale in vista di queste ultime sfide del girone d’andata. 32 punti è un bottino che ci rende orgogliosi, ma dobbiamo continuare a lavorare e a seguire il mister e i suoi insegnamenti, perché il traguardo della salvezza è ancora
lontana e sappiamo che il girone di ritorno sarà tutto un altro campionato. Arrivati alla quota salvezza, poi, ci godremo quello arriverà in più. Dedico la rete messa a segno contro l’Ostia a mio nonno che non sta bene, sperando che si rimetta presto. Questo è il mio augurio per lui».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare