Carta: «Bello passare il Natale in vetta»

Mister Manunza non fa drammi al termine dei novanta minuti. «E' stata una sconfitta figlia di alcuni episodi negativi. Il Muravera ci ha castigato, sfruttando meglio di noi le palle inattive. Non a...

Mister Manunza non fa drammi al termine dei novanta minuti. «E' stata una sconfitta figlia di alcuni episodi negativi. Il Muravera ci ha castigato, sfruttando meglio di noi le palle inattive. Non a caso hanno segnato entrambe le reti su azioni a palla ferma e ci hanno spesso messo in difficoltà nelle medesime situazioni. Inutile rimproverare i ragazzi. Hanno dato vita ad un'ottima gara. Sono contento perché sono riusciti a tenere testa ad una grande squadra come il Muravera. Continuando a giocare in questo modo sono certo che raggiungeremo il traguardo salvezza senza alcun problema». Appare soddisfatto anche mister Carta che, nell'occasione, ha sostituito in panchina Francesco Loi appiedato dal giudice sportivo. «Godiamoci le feste in vetta alla classifica. Poi penseremo alla semifinale di coppa Italia contro il Samassi ed ancora al campionato. Sapevamo che contro il Monastir avremmo sofferto tanto.
La partita si è messa bene grazie al vantaggio ed alla superiorità numerica, ma abbiamo rischiato di complicarci la vita dando spazio alla reazione dei padroni di casa, bravi a non molare la presa fino alla fine. Sono tre punti importanti conquistati su un campo difficile». (m.c.)


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare