Ultimo dell’anno a Fonni con la corsa di S. Silvestro

Torna una delle classicissime di fine stagione dell’atletica leggera sarda In gara tutti i big ma ci sarà spazio anche per gli amanti della camminata

FONNI. Ritorna per fine anno il classico appuntamento con la corsa su strada di San Silvestro a Fonni. Al via un buon numero di specialisti isolani della corsa con Gabriele Motzo e Maria Luz Freire in veste di gran favoriti. In programma per le vie del paese ai piedi del Gennargentu c'è la ventunesima edizione della “Coppa San Silvestro-2° Memorial Peppino Mulas”. La manifestazione, organizzata per l’ultimo giorno dell’anno dall'Atletica Monte Spada in collaborazione per la Fidal Sardegna, prevede, con inizio gare alle ore 11, una prova agonistica sulla distanza di 6000 metri per le donne e 10000 metri per gli uomini. Prevista anche una corsa-camminata ludico motoria aperta a tutti sulla distanza di 4000 metri.

Per quanto riguarda l'aspetto tecnico la prova sui 6000 metri donne vede come favorita la Freire (ora Atletica Buddusò) che avrà come principali avversarie Manuela Musu (Hyknusa Runners), Daniela Casandra e Antonella Cau (entrambe Amatori Nuoro). Tra gli uomini spicca la presenza del ghilarzese campione sardo Gabriele Motzo (Isolarun) che partirà come principale pretendente al successo finale ma dovrà guardarsi da Tiziano Melia (Atl.Buddusò), Mario Murroccu (Dolianova), Andrea Porta (Olympia Villacidro), Stefano Biumi (Cagliari Marathon) e qualche nome a sopresa che potrebbe inserirsi nella parte alta della classifica.

San Silvestro è sinonimo di corsa su strada anche a Bolzano dove Yeman Crippa tenterà di predersi la rivincita alla BoClassic. L'ultimo successo degli italiani risale al 1988 quando la gara fu vinta da Salvatore Antibo. Il giovane trentino, che agli Europei di Berlino ha conquistato un prezioso bronzo sui 10 mila metri, se la dovrà comunque vedere con Muktar Edris. L'etiope viene a Bolzano per tentare il suo terzo successo. Sul percorso cittadino di 10 mila metri è considerato tra i favoriti anche un altro italiano, Rachik
Yassine. Tra le donne dirà la sua la vincitrice della scorsa edizione l'etiope Netsanet Gudeta. Favorita tra le azzurre è invece Nadia Battocletti.

La gara sarà affiancata dalla seguitissima gara amatoriale, quella giovanile e handbike e una corsa di beneficenza.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare